XXIII EDIZIONE PREMIO INTERNAZIONALE LA MIMOSA "A NNA DOLCI CELLETTI" - DOMENICA 11 DICEMBRE 2011, ORE 17.15 - FORMIA, SALA DEGLI SPECCHI GRANDE ALBERGO MIRAMARE

04/dic/2011 19.03.21 ivan Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Italia Nostra Onlus

Associazione Nazionale per la tutela del patrimonio storico artistico e naturale della nazione

Sezione del Golfo di Gaeta

Associazione riconosciuta con DPR 1111 del 22 agosto 1958

 

Università Verde del Mediterraneo

“Umberto Zanotti Bianco”

Iscritta N° 1572/S III dell’Ufficio del Registro di Formia

 

Il Presidente

Prof. Grazia Sotis

339.4661149 - 0771.65402 - 0771.683925

 

XXIII EDIZIONE PREMIO INTERNAZIONALE LA MIMOSA

 “ANNA DOLCI CELLETTI”

DOMENICA 11 DICEMBRE 2011 ORE 17.15 FORMIA

SALA DEGLI SPECCHI GRANDE ALBERGO MIRAMARE

 

Un pool di associazioni firmano la XXIII Edizione del Premio Internazionale La Mimosa “Anna Dolci Celletti” domenica 11 dicembre 2011 con inizio ore 17.15 a Formia presso la Sala degli Specchi del Grande Albergo Miramare a ingresso libero. Accanto a Italia Nostra Sezione del Golfo di Gaeta, fondatrice del premio dedicato all’indimenticabile imprenditrice alberghiera, firmano l’invito l’Università Verde del Mediterraneo “Umberto Zanotti Bianco” e l’AICC - Associazione Italiana di Cultura Classica - affiliata all’UNESCO. Patrocinio del Comune di Formia e la Provincia di Latina.

Aderiscono e sostengono l’invito la FIDAPA di Gaeta - Formia - Minturno, l’Inner Wheel Golfo di Gaeta, l’Istituto Culture e Società - Nuova Università del Golfo con sede a Formia, l’ANSI Golfo di Gaeta, l’Istituto Superiore per i Servizi Socio -Sanitari Mater Divinae Gratiae di Gianola.

Riprese televisive e collegamenti radio a cura di Radio Tirreno Centrale, telecronista Simona Gionta, e Tele Etere Golfo con Lino Sorabella e Telegolfo con Giuseppe Capuano.

Aprono i lavori la professoressa Grazia Sotis, presidente della Giuria e di Itaslia Nostra Golfo di Gaeta e docente di ruolo Loyola University Chicago - J. F. Felice Roma Center e il senatore Michele Forte, sindaco del Comune di Formia.

La giuria all’unanimità ha deciso di premiare quattro donne individuate nel mondo della scuola, nel campo dell’impegno sociale, della tutela dei diritti umani e della salvaguardia dell’ambiente.

Prescelte Eleonora Zangrillo, presidente onorario dell’Osservatorio Antiviolenza Onlus e assessore al Bilancio della Provincia di Latina; Amelia Izzo, mediatrice familiare - Centro Antiviolenza Minori e Famiglia, presidente CAM Telefono Azzurro - Provincia di Caserta; Ornella Rossillo, dirigente scolastico Circolo Didattico Scauri e scrittrice - saggista per l’infanzia; Iris Volante, commissario del Parco Regionale dei Monti Aurunci e medico ginecologo presidente di Antea Cassino, associazione onlus.

Le premiazioni saranno a cura di Gerardo Stefanelli, assessore all’ambiente della Provincia di Latina; Vincenzo Greco, commissario prefettizio del Comune di Minturno; Antonio Raimondi, sindaco del Comune di Gaeta e Cosmo Mitrano, commissario del Parco Regionale della Riviera di Ulisse.

Alle quattro premiate e alla famiglia di Anna Dolci Celletti saranno donate opere di artiste di successo da sempre vicine all’organizzazione: Lara Artone, Antonietta Ascione, Clara Pia Corrente, Raffaella Fusciello, Antonella Magliozzi.

Al termine della cerimonia segue buffet.

              

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl