Evento culturale: Presentazione del libro "Oltre", mostra collettiva d'arte contemporanea, performance di musica jazz. Minturno(LT), Castello Ducale Caracciolo Carafa - S ala dei Baroni. Domenica 15.01.2012, ore 17:00.

13/gen/2012 09.35.19 ivan Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 Comune di Minturno

Università Verde del Mediterraneo “Umberto Zanotti Bianco”

Radio Tirreno Centrale

presentano un appuntamento culturale a ingresso libero

Domenica 15 gennaio 2012 ore 17.30 - Minturno

Castello Ducale Caracciolo Carafa - Sala dei Baroni

 

Presentazione del romanzo “Oltre” di Anna D’Alessandro, nata a Napoli il 25 marzo 1959. Laureata ad Ascoli Piceno in Scienze Sociali, svolge la professione di agente di commercio. La Casa Editrice Albatros così spiega l’opera: “Oltre” è una storia d’amore, l’Amore con la “A” maiuscola: l’Ami­cizia. Il romanzo racconta dell’intima complicità tra due donne, nata in un’aula universitaria e rafforzatasi negli anni; un rappor­to unico, di fiducia reciproca e confidenza straordinarie. Elena è di una bellezza esplosiva, inconsapevolmente seducente e per questo isolata in una campana di vetro, da chi per invidia, da chi per timore. Marina è di una bellezza misteriosa, a tratti gotica ma solo apparentemente fredda; anche lei soffre la so­litudine, circondata com’è dal lusso della benestante famiglia ma priva di quel calore umano che per prima la madre le nega, ripiegata com’è su se stessa e la vita mondana che conduce. Elena e Marina trovano l’una nell’altra un porto sicuro ma il mare cui s’affacciano è un mondo tempestoso, in cui tutto può succedere e in cui, se non si è saldi, si rischia di naufraga­re... Gli uomini, unici responsabili dei profondi sconvolgimenti che vivranno, non riusciranno però a dividerle, incastonando la loro amicizia nel cielo stellato ed eterno dell’amore sublime. “Oltre” è un concentrato di emozioni, un libro scritto con grazia e intensa ispirazione che regalerà al lettore una commozione profonda”. Presenta l’opera e l’autrice la professoressa Rita Pannozzo, docente liceale e psicologa. Presenta le artiste che espongono la professoressa Grazia Sotis, docente universitario e critico. Modera il presidente dell’Università Verde comm. dott. Marcello Rosario Caliman. Esibizione Jazz Trio con Valentina Ranalli voce, Paolo Palapoli chitarra, Ciro Troise batteria. Collettiva di artiste del Golfo di Gaeta: Lara Artone, Sonia Carpenet, Clara Pia Corrente, Beatrice D’Angelo, Liliana Farina, Doriana Guadalaxara, Antonella Magliozzi, Anna Martone, Mina Ranucci, Antonietta Ascione (Direttore Artistico dell’Università Verde). Radiotrasmessa da Radio Tirreno Centrale conduce la giornalista dottoressa Simona Gionta

 

 

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl