Silvio Loffredo alla Galleria Pananti di Firenze.

Dal 18 febbraio al 19 marzo sarà possibile visitare nei locali della Galleria Pananti di Firenze, in Via Maggio 15 la mostra di Silvio Loffredo dal titolo "...gatto come me...": si tratta di trentotto dipinti di piccole e grandi dimensioni, quasi tutti dedicati al mondo dei gatti, che hanno avuto ampio spazio nella produzione dell'artista.

15/feb/2006 03.32.12 Nicoletta Curradi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Dal 18 febbraio al 19 marzo sarà possibile visitare nei locali della Galleria Pananti di Firenze, in Via Maggio 15 la mostra di Silvio Loffredo dal titolo "...gatto come me...": si tratta di trentotto dipinti di piccole e grandi dimensioni, quasi tutti dedicati al mondo dei gatti, che hanno avuto ampio spazio nella produzione dell'artista. Il titolo è ripreso, parafrasato, dal libro di Malaparte "Donna come me". Se lo scrittore rappresentava se stesso al femminile, il pittore vuole ritrarsi nelle sembianze dei felini, cercando "un viver felpato pur restando sempre in mezzo alla gente", secondo le parole del critico Marco Moretti.Loffredo è nato a Parigi, ma è fiorentino di adozione: ha sempre lavorato senza l'assillo del commercio e del mercato, seguendo sempre la sua ispirazione, rifuggendo dai luoghi del potere. Loffredo, che ha oggi ottantasei anni, non è collocabile in nessuna corrente artistica precisa. E' un figurativo, ma è spesso imprevedibile, diretto! verso un mondo poetico personale e semplice. I mille gatti colirati, gli elefanti, i pesci, i fiori e qualche Battistero, saranno visitabili con orario 10-13 e 15-19 (chiuso la domenica) fino al 19 marzo. Ingresso libero.
Galleria Pananti Palazzo Ridolfi
Via Maggio 15 Firenze
 
Niocletta Curradi


Nicoletta Curradi
Yahoo! Messenger with Voice: chiama da PC a telefono a tariffe esclusive
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl