Al via il restauro del monumento a Giuseppe Mazzini

Al via il restauro del monumento a Giuseppe Mazzini.

Persone Ettore Ferrari, Anselmo Ranucci, Giuseppe Mazzini
Luoghi Tarquinia
Organizzazioni Quirinale
Argomenti architettura, politica, arte, scultura

20/feb/2012 10.27.30 Dabel Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

<!-- /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-parent:""; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; mso-bidi-font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-font-family:"Times New Roman"; font-weight:bold;} @page Section1 {size:595.3pt 841.9pt; margin:70.85pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm; mso-header-margin:35.4pt; mso-footer-margin:35.4pt; mso-paper-source:0;} div.Section1 {page:Section1;} -->

 

Iniziato il restauro del monumento a Giuseppe Mazzini. Il progetto, curato dall’assessorato ai Lavori Pubblici del Comune di Tarquinia, è finanziato con un fondo di 20 mila euro messo a disposizione dalla Presidenza della Repubblica, nell'ambito delle celebrazioni per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia. L’intervento di recupero consisterà nella totale pulitura delle superfici in pietra e bronzo e nel consolidamento della struttura. «Vogliamo rendere omaggio a uno dei padri della Patria. – afferma l’assessore Anselmo Ranucci – L’opera ha un alto valore simbolico e storico per la città e vogliamo riportalo alla sua bellezza originaria. Mi auguro che, una volta terminato il restauro, ci sia maggiore rispetto di questo monumento così come di quelli presenti in altri luoghi della città». Lavoro dello scultore Ettore Ferrari, il monumento fu completato nel 1932. L’opera presenta un busto di bronzo del grande statista genovese ed è costituito da un basamento quadrangolare a gradini di travertino, su cui è inserita una colonna di granito grigio, con la base e il capitello in marmo di Carrara, sormontata da un’aquila bronzea.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl