Ritratto di donna. Conversazioni di fotografia con Giovanni Cozzi @ WSP Photography

28/apr/2012 01.12.18 Round Robin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

WSP Photography presenta, venerdì 4 maggio 2012 alle ore 19, in via Costanzo Cloro 58 a Roma (zona San Paolo), "Ritratto di donna. Conversazioni di fotografia con Giovanni Cozzi".


L’universo femminile nella fotografia di Giovanni Cozzi viene esplorato attraverso il genere del ritratto e del nudo artistico. Sulle orme delle illustrazioni di Vargas, Giovanni Cozzi è l’inventore di un un vero e proprio genere, il “nudo glamour”, dove “glamour” vuol dire “clamore”.

Durante l’incontro Giovanni Cozzi ci racconterà il suo lavoro sul corpo femminile e il movimento: ”nel movimento dei corpi ci sono delle onde: nel muoversi, nello shooting, come nel sentimento e nella vita”.

Dopo i primi anni dedicati alla fotografia di attualità, Giovanni Cozzi inizia a dedicarsi alla fotografia di scena ed al ritratto femminile , con una predilezione per un glamour di sapore più anglosassone che italiano.  Nel 1995 inizia a collaborare con la catena internazionale di Playboy e con la testata Rizzoli Max , per la quale realizzerà numerosissimi servizi , copertine e calendari . Parallelamente all’attività editoriale come ritrattista , nel corso degli anni sarà autore di importanti  campagne pubblicitarie e redazionali di moda in Italia ed all’ estero , aventi sempre come protagonista l’universo femminile . Suoi portfolio ed interviste sono stati pubblicati dalla stampa specializzata in Inghilterra , Germania , Francia , Spagna , Stati Uniti , Australia , Russia e Giappone . Nel 2002  pur continuando la collaborazione con alcune realtà professionali si ritira in una località isolata per dedicarsi alla ricerca artistica ed agli interessi musicali. I suoi lavori sono stati in mostra nei più importanti spazi espositivi nazionali ed internazionali.

Il ciclo “Conversazioni di fotografia” prevede una serie di dibattiti con esponenti del mondo della fotografia, fotografi, docenti, esperti ed artisti emergenti per parlare e discutere di fotografia con contributi audio, video e racconti di esperienze professionali e non solo. Scopo degli incontri è quello di creare gruppi di pensiero e momenti di condivisione che, attraverso il racconto di esperienze e immagini, accrescano la cultura fotografica di ogni partecipante, fornendo spunti di riflessione, idee per nuovi lavori, nonché consigli pratici per tramutare passione in professione.

L’ingresso è gratuito e riservato ai soci. Costo della tessera annuale ENAL 3 euro. È possibile associarsi direttamente il giorno dell’evento.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl