ACCUEIL

Prima dell'apertura del suo Studio sartoriale nel mese di maggio ha deciso, con l'aiuto di Aldo Iori ed altri amici, di aprire il 2 aprile il proprio spazio al pubblico invitando alcuni artisti a essere presenti con un loro piccolo lavoro.

Allegati

29/mar/2006 06.16.08 presspg Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
---------------------------------
C O M U N I C A T O S T A M P A
---------------------------------
ACCUEIL
---------------------------------
Bizhan Bassiri, Krzysztof Bednarski, Stefano Bonacci, Sauro Cardinali, Luca Costantini, Andrea Fogli, Pietro Fortuna, Eugenio Giliberti, Karpüseeler, Mojmir Ježek,
Felice Levini, H.H. Lim, Gianni Lucchesi, Serenella Lupparelli, Vittoria Mazzoni,
Vittorio Messina, Klaus Münch, Nunzio, Beatrice Pasquali, Alfredo Pirri, Renzogallo,
Rivka Rinn, Giuseppe Salvatori, Marco Tirelli, Eduard Winklhofer
----------------------------------
Inaugurazione: domenica 2 aprile 2006, ore 19,00.
Durata: fino a domenica 23 aprile 2006.
A cura di Aldo Iori
----------------------------------
Studio Schomber, Via Tribuna Campitelli 15, 00184 Roma, 0645432775

--------------------------------------------------------
Uno studio nel cuore più antico di Roma.
Nel quadrilatero formato dalle antiche Chiese di Santa Maria in Campitelli, Santa Caterina dei Funari, Sant’Ambrogio della Massima e Sant’Angelo in Pescheria, tra il Ghetto e il Campidoglio, in un crocevia tra i più densi di culture, religioni e storie. Nell’isolato di Palazzo Lovatelli, l’architetto Giulio Savio ha ristrutturato negli anni Sessanta degli ambienti che oggi sono scelti come luogo espositivo e lavorativo da una giovane che pone al centro della propria attività la questione del vestire i corpi con tessuti e gesti preziosi.

In un periodo di facile ed inflazionata definizione di campi della moda. haute couture e trendy fashion, Sabine Schomber rifiuta definizioni che possano fuorviare la lettura del proprio lavoro verso modelli che non le appartengono per cultura e per scelta. Prima dell’apertura del suo Studio sartoriale nel mese di maggio ha deciso, con l’aiuto di Aldo Iori ed altri amici, di aprire il 2 aprile il proprio spazio al pubblico invitando alcuni artisti a essere presenti con un loro piccolo lavoro.

Non una mostra di una galleria d’arte quindi, non un’esposizione con fini commerciali, non un rendez-vous des amis salottiero. Solo una volontà a costituire una densità in un luogo nel quale il suo lavoro dovrà misurarsi con un eterogeneo pensiero che le arti visive indicano spesso meglio di altre discipline. Un particolare accogliere nel proprio luogo opere di artisti contemporanei e un altrettanto generoso accogliere in un luogo mentale e geografico nuovo per lei. Si viene così a formare una sorta di quadreria all’antica, un’accumulazione di sguardi e personali visioni, una costellazione con differenti profondità e prospettive: un reciproco segnale di benvenuto e augurio per il futuro.

La mostra rimarrà aperta dal 3 al 23 aprile 2006 e sarà visitabile il venerdì e il sabato dalle 18,00 alle 20,00 o tutti i giorni su appuntamento telefonando allo 0645432775 - (info: sabine.schomber@tiscali.it ).. La mostra non sarà vistitabile dal 14 al 17 aprile.

CON PREGHIERA DI PUBBLICAZIONE E DIFFUSIONE

----------------------------------------------------------------
AVVERTENZA: Legge 675/96 Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali. A norma della Legge 675/96, abbiamo reperito il Suo indirizzo e-mail da Lei personalmente, o da elenchi (newsgroup) e servizi di pubblico dominio disponibili in Internet, o da e-mail che l'hanno reso pubblico, o da elenchi forniti dai collaboratori della Mascherino. I Suoi dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto della Legge 675/96. Il titolare dei dati potrà richiedere in qualsiasi momento la conferma della loro esistenza, la loro modifica o la loro cancellazione. Tutti i destinatari di questa e-mail sono in copia nascosta.
In ottemperanza alle norme sulla Privacy (art.7 - D.L. 196 del 30-6-2003), qualora non desiderasse ricevere ulteriori comunicazioni dalla Mascherino, La preghiamo di rispedirci il presente messaggio all'email presspg@libero.it indicando in oggetto "CANCELLA". Se utilizza piu' account, La preghiamo di specificare l'indirizzo esatto da rimuovere. Nel caso che il messaggio Le sia pervenuto per errore, La preghiamo di segnalarcelo. Grazie..
To remove your name from future email communications, reply to this email with the subject: REMOVE.







blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl