Claudio Andreoli, "Sottocosto"

14/giu/2012 22.03.51 Galleria Opera Unica Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

CLAUDIO ANDREOLI, SOTTOCOSTO

giovedì 21 giugno ore 19.00

a cura di takeawaygallery

Ricoprire integralmente una stanza con la “stessa” figura, vedere l’intero allestimento scomporsi tessera per tessera lungo l’arco della serata, proporre un nuovo modo di pensare e di fare cultura. Sottocosto è l’istallazione proposta da Claudio Andreoli, ospitata presso la Galleria Opera Unica di Roma dal 21 al 26 giugno: decine di minuti schizzi, tracce, rappresentazioni; disegni veloci, da “writer” urbano, come graffiti preistorici; fantasmi, autoritratti. Con questa operazione, in collaborazione con takeawaygallery, si cerca di aprire una nuova strada, pericolosa, che tenta di rinnovare consueti scenari ma può anche rovinosamente arenarsi alla prima curva; probabilmente la strada sbagliata, ma provocatoria. Takeawaygallery sceglie un “non artista” che si pone come unico obiettivo il fare, il piacere di “costruire” in cento gesti, cento piccoli segni offerti Sottocosto, ognuno a 9,90 euro, valore simbolico, che non riesce a coprire neanche i costi di produzione; raffigurazioni apparentemente simili, realizzate su legno nelle tecniche più disparate.

Sottocosto è un’occasione per avvicinare non solo chi generalmente non può spendere in dipinti e pitture, ma soprattutto chi ne è lontano per cultura, pensiero, estrazione. Le opere presentate non sono “investimenti”, ma semplici disegni, giochi, improvvisazioni. Sono solo un biglietto d’ingresso per il teatro, lo spettacolo è ben altra cosa. L’arte, oltre che una realtà obiettiva (l’opera), è un atto di fede, un impegno che va oltre l’oggetto stesso, oltre la sua valutazione, oltre la sua accettazione, oltre la sua bellezza. E’ una scommessa per il nostro futuro, una possibilità di immaginare il futuro. I lavori esposti sono un pretesto, una provocazione, un tranello, un trabocchetto. Sono un limite da superare senza paura, comprando, appropriandosene… o un muro invalicabile che ci inchioda ad uno “statico presente infinito. Guardiamo oltre la tavoletta, la sua “forma” banale è solo un confine che inganna il nostro cervello. Una sottile linea rossa. O di qua, o di là.

Claudio Andreoli è un architetto e designer.  Vive e lavora a Roma.

 

Info:

Sottocosto di Claudio Andreoli

A cura di takeawaygallery

Inaugurazione: giovedì 21 giugno ore 19.00

Dal 21 al 24 giugno 2012

Galleria Opera Unica

Via della Reginella 26, Roma

06-68809645  operaunicaroma@gmail.com

Visibile 24 ore su 24

Si ringrazia: Acqua Egeria Roma

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl