Le tele materiche di Maria Savino scivolano da Vittorio Sgarbi a Luca Beatrice da Spoleto a Siena

03/lug/2012 18.56.13 PromoterArte Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Promoter Gallery Temporary Art Shop non si ferma e torna con un nuovo appuntamento Venerdì 13 luglio 2012, alle ore 18.30, la mostra personale di Maria Savino “Stratificazioni” che si terrà presso la Galleria Piaggia della Morte a Siena, in via Monna Agnese n. 6, a 100 metri da Piazza del Campo.

Dopo il grande successo e consenso di pubblico che la Savino, affermata artista lombarda, ha riscosso, sabato 30 giugno 2012, presso Palazzo Racani Arroni a Spoleto, con la Mostra “Spoleto Arte”, curata dal Prof. Vittorio Sgarbi e organizzata da Salvo Nugnes di Promoter Arte, l’artista inaugura le sue tele materiche, agli occhi del critico contemporaneo Luca Beatrice, che presenterà per l’occasione “Pop. L'invenzione dell'artista come star”.

Il libro ripercorre la vita di Salvador Dalì, Andy Warhol, Jean – Michel Basquiat, Jeff Koons, Damien Hirst e Maurizio Cattelan, artisti che hanno contribuito a far conoscere l'arte contemporanea oltre i confini strettamente tradizionali delle gallerie e degli addetti ai lavori.

Originale e personale il percorso artistico della Savino. Dalla fase iniziale, segnata dalla manipolazione dei materiali di scarto e dei prodotti della combustione, approda alla sperimentazione della tridimensionalità. I frutti delle sue ricerche pongono la sua arte aldilà e oltre la tela. Nelle istallazioni da lei ideate e progettate, infatti, si moltiplicano i punti di vista e le prospettive della visione.

Le scelte stilistiche di Maria Savino sono sempre percorse da una fitta trama di messaggi politici ed ecologici. Aspra e cruda è anche la critica – fatta a colpi di pennello e di colore – alla società contemporanea dei consumi. Modus vivendi che denuncia attraverso una serie di opere che anelano all’equilibrio, attraverso giochi orchestrati di linee e di cromatismi che si penetrano, fondendosi reciprocamente.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl