"Los Angeles a nudo": Gianluca Petrillo la racconta al Nazca

"Los Angeles a nudo": Gianluca Petrillo la racconta al NazcaMostra fotografica dal 23 aprile al 6 maggio, ore 19:00, al Nazca, via del gazometro 40-42

21/apr/2006 09.38.06 MArte_press Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Mostra fotografica dal 23 aprile al 6 maggio, ore 19:00, al Nazca, via del gazometro 40-42 Per due settimane il Nazca vestirà i colori della bandiera stelle e strisce e trasformerà le sue pareti con i paesaggi intriganti ed evocativi di Los Angeles, luoghi che hanno fatto sognare le giovani generazioni, e non solo, di tutti i tempi. La mostra fotografica, organizzata nell’ambito del progetto LocaliFriends MarteLive, mette a nudo, scatto dopo scatto, una città famosa nell’immaginario collettivo soprattutto per la cultura del surf e delle spiagge. “L'obiettivo di questo lavoro era quello di verificare fotograficamente quanto lo stereotipo che avevo fissato nella mia immaginazione fosse rispondente alla realtà” racconta l’autore di queste fotografie, Gianluca Petrillo “Inevitabilmente il risultato di questa "indagine" è molto personale, fatto di atmosfere, di sensazioni, di particolari.” Il giovane artista ci racconta anche come Los Angeles sia diversa dallo scenario cinematografico-televisivo, diversa ma non per questo meno affascinante. Los Angeles è una città vissuta praticamente tutta in automobile, dove il contatto fra le persone è ridotto ai minimi termini- racconta ancora Petrillo- ma trova ancora nella spiaggia e nelle piste ciclabili adiacenti ad essa un luogo di incontro, dove almeno si riesce ancora a guardarsi negli occhi e magari a salutarsi se ci si riconosce...." La mostra inizierà alle 19:00 e sarà accompagnata dall’aperitivo e dalla musica di dj set.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl