A Firenze le sneakers sono protagoniste della moda maschile

A Firenze le sneakers sono protagoniste della moda maschilePitti Immagine Uomo edizione n.70 ha aperto i battenti dal 21 al 24 giugno alla Fortezza da Basso, come ogni anno punto di partenza della fashion week in Europa e nel mondo.

22/giu/2006 15.46.00 Nicoletta Curradi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Pitti Immagine Uomo edizione n.70 ha aperto i battenti dal 21 al 24 giugno alla Fortezza da Basso, come ogni anno punto di partenza della fashion week in Europa e nel mondo. Molti gli eventi fuori salone come Pitti Immagine Rooms e Welcome To My House. Soprattutto quest'ultima manifestazione, tenutasi  alla Stazione Leopolda, ha visto protagoniste assolute le sneakers: "SNKRS HSTRY. In Sneakers We Trust" è una mostra sul mondo delle sneakers a 360°, un viaggio tra tre decenni, dalla fine degli anni '60 all'inizio degli anni '90, il periodo in cui i grandi brand hanno dato il meglio della creatività nel campo. E' stata l'occasione di ammirare dal vivo circa 160 paia di sneakers, modelli unici e rarities che hanno fatto la storia dello sport e del lifestyel degli ultimi 30 anni. Per quanto riguarda le produzioni per la prossima estate, le nuove sneakers sono ispirate agli sport degli esclusivi club sportivi inglesi, allo stile dei vacanzieri d'antan nelle località alla moda degli anni '70, ma pure pensate per le esigenze urban chic. Il dato fondamentale è la ricerca del dettaglio, studiato ad arte per rendere esclusiva anche la scarpa piu' sportiva. Tra gli espositori Santoni si è ispirato all'allure british style dei club elitari di golf e rugby d'oltremanica, presentando una collezione curata nei minimi particolari, come il sottopiede in cuoio a concia vegetale e la suola di lattice.Le calzature Fish'n chips di Clarks ricordano i villeggianti della Costa Azzurra anni '70, old style, ma con fodere inedite con fantasie che richiamano gli utensili da cucina, anche sulle suole. Levi' ha disegnato una collezione originale ed innovativa, per esempio con tomaia piu' pulita, allacciatura a 6 occhielli e suola sportiva. Lotto ha interpretato in chiave moderna e cura dei dettagli la mitica Zero Gravity, con 3 nuovi modelli in canvas bianco e sabbia, denim, blu e nero e in pelle nei toni naturali e military. La nuova sneaker Luna Rossa del gruppo Prada è in pelle e tessuto leggero perforato con tomaia con applicazioni in alta frequenza, retro del tallone in gomma micro gommato e proprietà antiscivolo grazie ad un particolare battistrada. La Martina, ditta argentina, fornitore ufficiale delle squadre di polo internazionali, sperimenta da sempre i suoi prodotti con enorme cura dei dettagli: per la protezione delle parti anatomiche dei giocatori La Martina utilizza anche pellami usati, ma morbidissimi, perché il comfort di chi indossa le sue calzature, anche nel tempo libero, sia sempre al massimo livello. Perciò i suoi prodotti sono a volte composti da materiali diversi, stone washed, tele canvas abbinate alla pelle, intrecci, intagli. All'interno fodere in tela gessate usate nelle giacche in pelle, con impunture a mano che danno preziosità al prodotto.  Per parlare anche della scarpa non sportiva, esclusività, comfort e servizio sono i punti fondamentali su cui si sono sviluppate le offerte delle griffes del lusso per la prossima stagione, come ad esempio le produzioni di Church's, di Moreschi e di Linea Marche.
 
Nicoletta Curradi


Nicoletta Curradi

Chiacchiera con i tuoi amici in tempo reale!
http://it.yahoo.com/mail_it/foot/*http://it.messenger.yahoo.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl