Vernissage doppia personale

Vernissage doppia personale COLORI, LUCI E MUSICA 2° RASSEGNA D'ARTE CONTEMPORANE A "VILLA la COLOMBAIA" "CINEMA E PITTURA"NEL CENTENARIO DI VISCONTI VERNISSAGE: sabato 1 luglio ore 20.00 Doppia personale: Marco Abbamondi-Attilio Sommella "LaTerra Freme" tratti visivi e visionari del Sud di Visconti Forio d'Ischia (NA) -- "Villa la Colombaia" -- Via Francesco Calise, 73 --- Baia di Zaro La valenza espressiva di Luchino Visconti è impareggiabile nella scelta degli interpreti e nella meticolosa ricostruzione degli ambienti.

27/giu/2006 07.52.00 prota ciro Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

COLORI, LUCI E MUSICA

 

2° RASSEGNA D’ARTE CONTEMPORANE A “VILLA la COLOMBAIA”

 

 

“CINEMA E PITTURA”

NEL CENTENARIO DI VISCONTI

 

 

VERNISSAGE: sabato 1 luglio ore 20.00

 

 

Doppia personale: Marco Abbamondi-Attilio Sommella "LaTerra Freme" tratti visivi e visionari del Sud di Visconti

 

                           Forio d'Ischia (NA) -- "Villa la Colombaia" -- Via Francesco Calise, 73 --- Baia di Zaro

 

La valenza espressiva di Luchino Visconti è impareggiabile nella scelta degli interpreti e nella meticolosa ricostruzione degli ambienti. Nella parte dedicata al sud nella sua filmografia, attraverso i volti rugosi dei pescatori siciliani in "La terra trema" e le loro vecchie barche, attraverso le facce straniate in un angoscioso paesaggio metropolitano di "Rocco e i suoi fratelli", attraverso i profili terragni e aristocratici de "Il Gattopardo", Visconti narra orgoglio e sconfitte, speranze e decadenza del meridione d'Italia, tracciandone un'iconografia di fortissima espressività.
Il connubio artistico Abso - sigla con la quale operano gli artisti napoletani Marco Abbamondi e Attilio Sommella - interpreta con opere ed installazioni inedite il "carattere" dei luoghi nel sud di Visconti rintracciabile nei volti, nei colori e nelle forme, avvolgendolo con effetti di sinestesia, cioè lo scambio dei codici: sentire con gli occhi, vedere con le orecchie.
La terra freme, appassiona, pulsa attraverso contorni, sfumature e figure creando spesso legami sinesteti.

 

 

ASSOCIAZIONE CULTURALE “ISCHIA PROSPETTIVA ARTE”

 

info: tel. 081.4971300 - fax 081.5513494 ischiaprospettivaarte@jumpy.it www.ischiaprospettivaarte.org

 

SEDE LEGALE: Via Miguel Cervantes, 55/27 - 80133 - N A P O L I --- SEDE OPERATIVA: Isola d’Ischia

 

       con il contributo della Regione Campania ed il Patrocinio Morale del Governatore della Regione Campania On. Antonio Bassolino

 

 

                                                                                                                                                                   

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl