Le Onde dell'Anima

04/lug/2006 10.20.00 Galleria Roma Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 

CON CORTESE PREGHIERA DI PUBBLICAZIONE E DIFFUSIONE

Galleria Roma
via
Maestranza 110
96100 Siracusa 

www.galleriaroma.it
corradobrancato@hotmail.com

 

 

COMUNICATO STAMPA 

 

    

 

Oggetto: Mostra Personale
 
Titolo: Le Onde dell'anima

Autore
: Pietro Emanuele 

Luogo:
via Maestranza 110  
  96100 Siracusa
Data: 8-16 luglio 2006
Inaugurazione:
 
8 luglio  ore
19,00
Organizzazione e
Direzione Artistica: Corrado Brancato

Ingresso Libero
Info
: 0931/746931
cell.338/3646560
corradobrancato@hotmail.com

 

 

 

 

 

evento
" LE ONDE DELL'ANIMA"
Pietro Emanuele
 

 

 

 

 Pietro EMANUELE è nato a Palermo nel 1960. Architetto, vive e lavora nella sua città, dove è anche docente di Arte e Immagine. Artista estremamente versatile è in grado di esprimersi attraverso forme artistiche che vanno dalla scultura in terracotta all'utilizzo dei pastelli. Ma è nella lavorazione del rame, dell'ottone e dell'alpaca, metalli che utilizza sotto forma di lamine, o ancora come avvolgenti spirali in cui si concentrano magnetici campi energetici riconducibili all'ascolto del silente universo che è in noi, che ha trovato la sua ispirazione più profonda. Le sue opere riflettono gli studi che ha condotto, arricchiti da frequenti letture e viaggi in Europa. Le considerazioni di fondo dei suoi lavori non dimenticano gli specifici studi universitari condotti nel campo della storia del pensiero scientifico e filosofico contemporaneo applicato alla progettazione. La riformulazione delle immagini della conoscenza umana con al centro la ricerca di un luogo fondamentale di osservazione attraverso il quale capire l'evolversi stesso della conoscenza, e ancora l'analisi delle implicazioni epistemologiche dei più recenti sviluppi delle scienze evolutive, hanno trovato in lui uno spazio applicativo, nel desiderio di rappresentare lo spazio della mente che si confronta con la complessità del mondo contemporaneo. Concetti come "effetti soglia", "fluttuazione", "perturbazione", ecc, sono divenuti nei suoi lavori nuovi centri motori della diversificazione e dell'instabilità che caratterizza la nostra società, ovvero vincoli artefici di possibilità speculative nel campo dell'arte. I risultati formali che ottiene, se pur governati da un rigore strutturale dietro cui si cela un viscerale desiderio di armonia e di equilibrio, si sposano con un intimo e vitale utilizzo del colore, utilizzato in maniera forte e intensa. Questa ricerca lo porta a considerare le sue opere, fluttuanti "onde del pensiero" (e dell'anima), che "fra" "ragione e sentimento", si muovono "ai margini del vuoto" di una realtà incerta, instabile, complessa, articolata, spesso difficile da interpretare, nel desiderio di un "gesto" che restituisca agli uomini e alle donne consapevolezza e senso del vivere.

 

Questa mail circolare, inviata in Ccn è filtrata in entrata e uscita con antivirus. News a solo scopo informativo riguardanti eventi culturali, non contengono pubblicità né promozione di tipo commerciale. Qualora non intendesse ricevere ulteriori comunicazioni La preghiamo di comunicarlo allo scrivente inviando una mail in risposta con CANCELLA in oggetto.

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl