comunicato stampa

27/lug/2006 12.01.00 antonietta campilongo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

 

 

Comunicato Stampa


in allegato un'opera presente alla mostra
autore : Antonietta Campilongo
titolo: nuvole di vetro- olio su tela-cm120x60
 
genere:  arte contemporanea collettiva
titolo: Roma d’insonnia
luogo:Galleria Crispi - Via Francesco Crispi, 32/a
città: Roma
periodo: dal 2 settembre al 20 settembre 2006 in occasione de “La Notte Bianca 2006”
Inaugurazione sabato 2 settembre ore 18.30
orari di apertura: dal Lunedì al Sabato h. 10,00 - 13,00 / 15,30 - 19,30 info
a cura : Nuccio Mula
apparato critico e presentazione:  Francesco Giulio Farachi

allestimento :Antonietta Campilongo

Ingresso gratuito

catalogo in galleria

info.:  Tel. 06 42014315 - 06 6797232 www.galleriacrispi.it - info@galleriacrispi.it
 
artisti:

Marco Antonio Abbagnara - Franco Anselmi - Pietro Baiamonte - Fabio Bologna -

Maria Rita Brunazzi - Antonietta Campilongo - Giuseppe Cascella - Mario Catalano - Carmencita Catania

- Maria Coral Torrents - Milena Crupi - Antonio Dal Muto - Antonio D’Amico - Roberto Dell’Onze -

Alexander Di Meglio - Fabrizio Falchetto - Francesco Gentile - Giampaolo Ghisetti - Pier Domenico

Magri - Giovanni Mangiacapra - Olga Minardo - Paolo Napolitano - Simona Occhiuzzi - Enrico Pinto -

Anna Poerio Riverso - Marina Profumo - Giuseppe Rizzo - Anna Santilli - Liliana Scocco Cilla - Luigi

Settembrini - Vittoria Tamia Zatorri - Vittorio Tapparini - Gianguido Toni - Pietro Toresella - Massimo

Trulli - Daniela Veronese

 

 

“È l’occasione per lo scambio e la scoperta di sapienze, di rappresentazioni e sensibilità, di passioni e memorie. È il gioco che sovrappone ironie a crude verità, illusioni e vagheggiamenti ad aspirazioni e speranze. È la relazione con la bellezza e con l’Arte.”  (francesco giulio farachi)

 

Si apre a Roma sabato 2 Settembre la Collettiva di Pittura “Roma d’insonnia”, organizzata dalla Galleria Crispi in attesa e con l’occasione de “La Notte Bianca 2006”. L’esposizione vede la partecipazione di numerosi artisti provenienti da tutta Italia, e presenta l’opportunità di ammirare e conoscere un insieme di lavori vario ed al tempo stesso sommamente significativo del panorama artistico contemporaneo. Personalità di varia formazione e con diversa sensibilità, già affermate e riconosciute oppure promettenti rivelazioni, si incontrano e confrontano nell’allestimento raffinato di una delle più prestigiose Gallerie romane. Per il visitatore, è un modo di accostarsi all’attuale produzione d’Arte figurativa, potendo discernere fra le diverse tendenze e tecniche, fra i differenti modi e linguaggi, idealità e persino umori, con cui si esprimono il senso estetico e la fantasia artefice. Nelle parole del critico Francesco Giulio Farachi, “si può aprire le porte alla riflessione, attraverso i linguaggi artistici riuscire ad individuare i percorsi interiori ed individuali che portano, che ci portano, nelle regioni della creatività, dell’armonia, della partecipazione. E vedere quanto possono essere vari gli accessi, gli itinerari e le tappe, constatare quanta ricchezza di cuore il nostro occhio e la nostra mente sono in grado di assorbire prima di essere travolti da luce e colore.”


 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl