Mostra di tessuti italiani a Londra al V&A

Mostra di tessuti italiani a Londra al V&ACamicie femminili e maschili della fine del Cinquecento, una coperta da letto in lino con ricami di seta, una tovaglia da fratina ricamata ad ago e a punto scritto, un grembiule femminile: questi gli oggetti che il Museo del Tessuto ha inviato a Londra per la mostra "At Home in Renaissance Italy".L'esposizione sarà inaugurata il 5 ottobre presso il Victoria & Albert Museum - fino al 7 gennaio 2007- sulla base di un progetto avviato nel 2002 e che vede il coinvolgimento di importanti e prestigiosi musei europei e americani.L'intento della mostra è quello di sottolineare il ruolo che anche l'abitazione dell'aristocrazia cittadina ha svolto nello sviluppo dell'arte rinascimentale in Italia, in quanto importante luogo di innovazione estetica e di cambiamento culturale.

04/ott/2006 08.49.00 Nicoletta Curradi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Camicie femminili e maschili della fine del Cinquecento, una coperta da letto in lino con ricami di seta, una tovaglia da fratina ricamata ad ago e a punto scritto, un grembiule femminile: questi gli oggetti che il Museo del Tessuto ha inviato a Londra per la mostra "At Home in Renaissance Italy".
L'esposizione sarà inaugurata il 5 ottobre presso il Victoria & Albert Museum - fino al 7 gennaio 2007- sulla base di un progetto avviato nel 2002 e che vede il coinvolgimento di importanti e prestigiosi musei europei e americani.
L'intento della mostra è quello di sottolineare il ruolo che anche l'abitazione dell'aristocrazia cittadina ha svolto nello sviluppo dell'arte rinascimentale in Italia, in quanto importante luogo di innovazione estetica e di cambiamento culturale.
Il visitatore sarà condotto all'interno della sala, della camera e dello studio, i tre spazi principali della casa rinascimentale italiana: verrà sottolineata la funzione sociale di ogni ambiente, ma anche le piccole pratiche quotidiane della vita privata.
Ecco quindi la scelta di esporre quadri, sculture, suppellettili, argenti, oreficerie, arredi lignei, mobili e ovviamente oggetti tessili, quale elemento fondamentale dell'arredo domestico.
Il Museo del Tessuto partecipa a questa importantissima mostra con 6 oggetti. Si tratta di una presenza importante essendo capi d'abbigliamento della fine del Cinquecento, tra i più rari esempi di vesti dell'epoca e rappresentativi delle più diverse tecniche di ricamo.
All'inaugurazione saranno presenti il Direttore Filippo Guarini e la conservatrice Daniela Degl'Innocenti, invitati ad una private view dal Board of Trustees e dal Director of the V&A.



Nicoletta Curradi
__________________________________________________
Do You Yahoo!?
Poco spazio e tanto spam? Yahoo! Mail ti protegge dallo spam e ti da tanto spazio gratuito per i tuoi file e i messaggi
http://mail.yahoo.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl