La notte del Barocco al Museo degli Argenti

06/ott/2006 13.00.00 Nicoletta Curradi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Dal 01 novembre 2006 al 01 aprile 2007
Mostra a Firenze: Furini, La notte del Barocco
Questa mostra è incentrata sul protagonista del Seicento fiorentino, il pittore Francesco Furini (Firenze, 1603-1646), circondato dai pittori a lui affini come Bilvert, Cesare Dandini, Cecco Bravo, Volterrano.
La mostra vuole portare alla luce il cuore segreto della pittura fiorentina seicentesca nel suo aspetto più lussuoso e seducente.
La mostra seguirà un filo cronologico che presenterà i momenti successivi nell'attività del Furini con un numero molto selezionato di dipinti, scelti tra le espressioni di più alta qualità e di fortuna critica.
A Furini seguiranno due compatte sezioni dedicate rispettivamente agli allievi ed agli altri grandi nomi del Seicento fiorentino che negli anni trenta del secolo si accostarono alla sua maniera.
Questa selezione di opere ha origine soprattutto dalle committenze dei vari membri della dinastia dei Medici, che, appassionatisi al nuovo genere di pittura, intesero adornare le proprie residenze, come Villa Petraia a Castello, o il Casino buontalentiano di San Marco).
La mostra sarà ospitata nel Museo degli Argenti di Palazzo Pitti, cioè proprio nei luoghi dove il Furini stesso, fra il 1639 e il 1642, per volere di Ferdinando II, affrescò un'intera parete del Salone principale con due lunettoni raffiguranti "L'accademia platonica di Careggi" e "L'allegoria della morte del Magnifico Lorenzo".


Dal 1 novembre 2006 a Firenze
Palazzo Pitti, Museo degli Argenti



Nicoletta Curradi

__________________________________________________
Do You Yahoo!?
Poco spazio e tanto spam? Yahoo! Mail ti protegge dallo spam e ti da tanto spazio gratuito per i tuoi file e i messaggi
http://mail.yahoo.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl