Smartstudios con Lorenzo Puglisi

13/gen/2014 18:01:33 Smartarea.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Vi piacerebbe visitare il laboratorio di uno dei nostri artisti, conoscere la sua produzione più recente, sentire dalla sua voce come nascono le opere e scegliere tra tante tele inedite? Per gli amanti dell'arte nulla è più coinvolgente e appagante di vedere opere d'arte appena abbozzate, e capire in che modo diventeranno perfette - oppure no. Perché per un artista quello che conta è il processo: quello che non si vede al museo, in galleria o in fiera.

Sabato 18 gennaio, ore 15.00, Lorenzo Puglisi apre il suo studio

Anche questo mese Smartarea prosegue con l'iniziativa Smartstudios. Ad aprire il proprio studio a un pubblico di appassionati e collezionisti d'arte, sabato 18 gennaio a partire dalle ore 15.00, sarà l'artista Lorenzo Puglisi (Biella, 1971).

Puglisi ha vissuto per anni in diverse città in Europa e negli Stati Uniti. Autodidatta, durante la sua formazione ha conosciuto e frequentato artisti in tutto il mondo, stringendo con alcuni rapporti duraturi ed elaborando una propria visione pittorica. Dal 2002 ad oggi ha esposto i suoi lavori in diverse mostre personali e collettive. Nel 2011 ha allestito un’importante mostra personale da Grossetti  Arte Contemporanea a Milano. E' del 2012 la bipersonale con Carlo Bernardini a Palazzo Bagatti Valsecchi, mentre nel 2013 espone i suoi dipinti nella storica galleria Il Milione.

In questi mesi sta preparando una mostra personale che inaugurerà tra qualche settimana nelle sale di Palazzo Monferrato (Alessandria).

Vive e lavora a Bologna.

Ma chi è Lorenzo Puglisi? Per scoprirlo gli abbiamo rivolto alcune domande.

Smartarea - Quando ti sei avvicinato alla pittura?

Puglisi - Quando ne ho avuto il coraggio. Da ragazzino disegnavo ritratti a matita.

Smartarea - Nella tua biografia leggiamo che hai viaggiato molto, in Europa e negli Usa: cosa ti hanno dato queste esperienze? Tali esperienze si possono intravedere nella tua pittura?

Puglisi - Ho pensato che valeva la pena mettersi in un contesto interessante come una metropoli una volta uscito dal lavoro; ho potuto vedere molte cose della vita e di me.

Nella pittura, se ha valore, c'è uno sguardo il più profondo possibile, frutto di una ricerca sincera: non so se sia il mio caso.

Smartarea - Domanda secca: perché il ritratto ad olio durante la rivoluzione digitale?

Puglisi - La vita si può cogliere in molti modi, la pittura ad olio è uno di questi ed è molto antico, e pare in passato abbia funzionato molto bene.

Smartarea - Una domanda che in questo periodo ci piace fare a tutti gli artisti: come si sta muovendo, secondo te, l'arte italiana in questa epoca di crisi economica?


Puglisi - Le leggi italiane non favoriscono il mercato dell'arte, considerato bene di lusso e non semplicemente bene, mentre gli operatori sono trattati come gente che non fa un 'vero' lavoro; tutto questo, insieme a poco coraggio di confrontarsi nei mercati esteri, non aiuta la situazione; e poi cosa si intende per l'arte italiana, siamo in un'era di cieco individualismo....

Per prenotarsi è semplice. Inviare una mail all'indirizzo andrea@smartarea.it o telefonare direttamente al 331 7784459 

Qui i lavori di Lorenzo Puglisi su Smartarea

Lorenzo Puglisi nel suo studio

 

 

Smartarea

Online - Milano - Verona - Trento

Telefono:  02 45074757 
Cellulare:  331 7784459 
Fax: 02 700537032

P.Iva: 06101180963

Email: info@smartarea.it
andrea@smartarea.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl