La rinomata Alessandra Turolli espone in occasione del festival “La Versiliana” ricevendo complimenti dal professor Alberoni e il manager Salvo Nugnes

25/ago/2014 15.03.59 UffStampaMilano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Un nutrito pubblico attento e partecipe è convogliato ad ammirare l'esposizione personale di Alessandra Turolli, intitolata "Vibrazioni dei colori" nel prestigioso contesto della Green House della Versiliana, a Marina di Pietrasanta, con durata dal 13 al 24 Agosto 2014. L'artista ha ricevuto positivi consensi in generale, riconfermando l'ottima riuscita dei suoi inediti lavori pittorici. Significative parole lodevoli sono state espresse anche da parte del noto sociologo Francesco Alberoni, che è intervenuto come graditissimo ospite insieme al manager Salvo Nugnes, in occasione del vernissage inaugurale. 

La Turolli, è stata selezionata nell'esclusivo novero dei partecipanti alla grande mostra di "Spoleto incontra Venezia" che si svolgerà nella splendida cornice della città lagunare, presso l'antico Palazzo Falier, affacciato lungo il Canal Grande, dal 27 Settembre al 24 Ottobre. La curatela dell'evento è affidata a Vittorio Sgarbi, con la direzione di Salvo Nugnes. 

Su di lei, Sgarbi ha dichiarato "La pittrice Alessandra Turolli rappresenta una pittura materica, raffinata e tendenzialmente monocroma, che trova forma e forma gentile, nell'informale. Composizioni rese plastiche dal fermento dei materiali, che ribollono sotto un velo uniforme di colore. La sua tentazione non è l'astrattismo, ma il simbolismo, con riferimenti e significati esoterici, che integrano le suggestioni di Alberto Burri". 

La Turolli spiega "Per me l'arte è vita, senza arte manca la parte più profondamente spirituale, che l'essere umano possiede. Per arte intendo un campo d'applicazione molto ampio: pittura, scultura, musica, scrittura...". E sottolinea "Penso, che sia basilare e primario seguire le proprie tendenze ed inclinazioni, ma soprattutto quell'istinto, che viene da dentro l'anima e il cuore".

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl