alla Galleria “IL GABBIANO”,

28/mag/2007 10.30.00 Mario Commone Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Galleria di Arte Contemporanea “Il Gabbiano” - La Spezia | 28.mag.2007

COMUNICATO STAMPA mostra

Mariano Frare
Dentro la scultura

periodo
1 giugno - 15 giugno 2007

artista
Mariano Frare

titolo
Dentro la scultura

sede espositiva | info
La Spezia
Galleria Circolo Culturale “Il Gabbiano” - Arte Contemporanea
via don Minzoni 53 (19124) (SP) - Italia - C.P. 181
T 0187 733000 - M 333 8299027 - E marioacom@libero.it

orario
martedì - sabato 17.00-20.00 | domenica e lunedì chiuso

inaugurazione
venerdì 1 giugno 2007, ore 18

testo e notizie
La mostra che la galleria Il Gabbiano dedica a Mariano Frare costituisce l’approdo di una storia ormai lunghissima.
Una storia di materia e di spazio. Una storia di scultura insomma. Come se la scultura potesse avere una storia.
In effetti è la storia dell’uomo che fa scultura fino a confondersi con essa. Così mi piace vedere il lavoro recente di Frare. Un lavoro che affonda le radici lontano, dentro la scultura dei grandi maestri del ‘900, ma soprattutto matura in un confronto stretto e stringente con la forma.
Ed è qui che il colore interviene a sottolineare o a “graduare” lo slancio della curva e a darle relatività. Un “gioco” che non è solo di superficie. L’artista giunge a queste “figure” in seguito ad una immersione dentro se stesso. Vi legge e racconta sì l’idealità della curva, ma anche gli intoppi, gli intralci, le interruzioni. Sottolinea momenti di assolutezza - le sfere appoggiate con noncuranza a completare la scultura che si fa mensola -, ma anche slanci improvvisi e improvvise cadute, come quella di Icaro rappresentata da un lampo rivestito di carta di giornale, dall’enigmatico valore simbolico.
Luigi Cavadini

Mariano Frare è nato a Saronno nel 1938, ha studiato presso l’Istituto d’Arte del Castello Sforzesco di Milano, vive e lavora a Carrara e a Saronno. Numerosissime le mostre personali, tra le quali quelle alla Galleria “Il Gabbiano”, La Spezia (1972, 1991), alla Galleria Fumagalli, Bergamo (1976) e presso diverse gallerie in Olanda e in Belgio; altrettanto numerose le partecipazioni a Simposi, in Italia, Belgio e Germania, e a Mostre collettive, tra le quali la Mostra poi Biennale Internazionale di Scultura Città di Carrara (1972, 1973) e “Generazioni Anni Trenta 2” Museo delle Generazioni Italiane del ‘900 “ G. Bargellini” di Pieve di Cento nel 2001.

catalogo
in mostra, con la riproduzione b/n delle opere e testo critico di Luigi Cavadini

sito web
www.fraremariano.com

immagine allegata
Mariano Frare, Caduta di Icaro

mittente
Mario Commone - E marioacom@libero.it - M 339 7953399
Con cortese richiesta di pubblicazione, segnalazione e diffusione. Grazie.


------------------------------------------------------
Leggi GRATIS le tue mail con il telefonino i-mode™ di Wind
http://i-mode.wind.it/

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl