Comunicato Stampa STREET UP - The best summer pop up show - Venezia - Verona

31/mag/2007 05.20.00 Consolo produzioni&consulenza Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 
       

Comunicato Stampa                                                                                               Press                                                                      

                                                                                 

 

 

           

 

 

 

 

presenta

 

                              

 

a cura di Alessandro Riva con la collaborazione di Art Kitchen

 

 

Opening:

Sabato 9 Giugno

dalle 19.00 alle 24.00

presso Byblos Art Gallery

 

Performance Canali di Venezia: 7 e 8 Giugno

dalle ore 16.00 alle 23.00 

  Contatti:

 Byblos Art Gallery - C.so Cavour,   25/27 -     37121 Verona -  tel .  +39 045 8030985

 www.byblosartgallery.it

 

 

 

Locations:

01.     Byblos Art Gallery (C.so Cavour, 25

       Verona

02.     Byblos Art Hotel (Villa Amistà

       Verona)

03. Canal Grande Venezia 

 

Date Mostra:

la mostra proseguirà fino al 28 Luglio

Orari  10.00 / 13.00 - 14.30 /19.30

Chiuso lunedì e festivi

 

                                                                               

 

         

Artisti:  Microbo, Bo130, Ozmo, Pao, Pus, Nais, Ivan, Sonda, Tvboy

 

 

Byblos Art Gallery è lieta di presentare al pubblico “Street Up - the best summer pop up show” un progetto evento di Street Art a cura di Alessandro Riva in collaborazione con l’associazione culturale Art Kitchen.

 

Dopo il successo della mostra “Street Art Sweet Art” in programma al PAC di Milano dal 23 marzo al 25 aprile 2007, evento che ha catalizzato l’attenzione di oltre 60.000 visitatori e legittimato alcuni tra i talenti più interessanti del panorama under 35 per l’arte contemporanea in Italia, Art Kitchen rappresenta oggi il riferimento culturale obbligato per quel che riguarda il movimento street art italiano e le diverse forme estetiche ad esso correlato. Grazie al contributo di Alessandro Riva, oggi, quegli artisti e quegli operatori culturali che si sono relazionati negli anni passati con temi ed istanze d’arte pubblica, sono al centro dell’attenzione di addetti ai lavori e non, grazie alla loro dirompente forza estetica e linguistica ed al fascino di un movimento nato all’ombra delle strade e lontano dalle accademie e dalle gallerie. Dal 9 Giugno al 28 Luglio parte di queste energie invaderanno Byblos Art Gallery con una mostra evento di street art e cultura underground che, partendo dalla galleria di Verona arriverà fino ai canali di Venezia in contemporanea con la Biennale.

 

Struttura del progetto

Il progetto sottende tre diversi eventi strettamente relazionati tra loro; verrà strutturato dall’1 al 9 giugno 2007 e vedrà l’allestimento di una collettiva dei maggiori protagonisti di questo movimento, raccolti sotto un tetto comune e per la prima volta dopo l’incredibile successo di Street Art SweetArt. Dieci artisti dai 26 ai 35 anni si confronteranno e relazioneranno tra loro per dar vita ad un'esibizione unica, di indubbio rilievo culturale. Contemporaneamente all’esibizione, alcuni artisti presentati in galleria dipingeranno diversi spazi del Byblos Art Hotel di Villa Amistà a Verona, luogo ed albergo unico nel suo genere, per il fascino architettonico dell’albergo e per la ricca collezione di opere d’arte contemporanea che propone liberamente ai proprio ospiti. Un terzo momento riguarderà invece alcune operazioni di arte pubblica che saranno proposte durante le giornate di prewiev della Biennale di Venezia.

 

Evento 01: Street Up - Byblos Art Gallery - 9 Giugno/28 Luglio

Il fulcro attorno al quale ruoterà tutto il programma dell’happening artistico proposto è rappresentato dalla mostra “Street Up”, in programma presso Byblos Art Gallery dal 9 Giugno al 28 Luglio. La mostra, a cura di Alessandro Riva e di Art Kitchen, prevede l’esposizione di 10 dei principali artisti di Street Art internazionale.

Microbo, Bo130, Ozmo, Pao, Pus, Nais, Ivan, Sonda, Tvboy, grazie alla loro dirompente forza estetica e linguistica, sono gli affascinanti protagonisti di un movimento nato all’ombra delle strade e lontano dalle accademie e dalle gallerie. 

Attraverso un universo contraddittorio di forme e linguaggi dinamici espressi da media sempre diversi - murales e tags, stickers e pins, stancil e posters, ma anche tele e tatuaggi, video e siti internet -  questi artisti daranno vita ad interventi di altissima qualità artistica.

Eredi della cultura hip-hop americana, della cultura popolare e dell’immaginario televisivo e pubblicitario questi artisti - non indenni da una naturale volontà di critica sociale, insita nell’anima stessa della loro poetica artistica  - introducono nel mondo dell’arte una ventata di irriverente freschezza, divenendo un punto di riferimento estetico e culturale nel panorama dell’arte contemporanea italiana.

In mostra si potranno ammirare le illustrazioni di Microbo - microcosmi immaginari, fatti di fili, cavi e creature viventi informi che ricordano la complessità della vita sintetizzata in un microbo, gli esseri simbolici tratti dal pop di Pao, gli “scarafaggi metropolitani” di Pus, le poesie visuali di Ivan, infine le opere caratterizzate dall’utilizzo di media diversi di Bo130, Ozmo, Nais, Sonda e Tvboy.

 

Evento 02: Street Up - Byblos Art Hotel - 1/6 Giugno

In contemporanea con la mostra alcuni degli artisti che prenderanno parte all’evento dipingeranno alcuni degli spazi interni del Byblos Art Hotel nella suggestiva Villa Amistà tra I colli che attorniano la città di Verona.

 

Evento 03: Street Up tra i canali di Venezia - 7/8 giugno - ore 16.00-23.00

A completare il progetto “Street Up” verrà organizzato un happening artistico itinerante tra i canali di Venezia. A bordo di un vaporetto verrà infatti allestito uno spazio di arte improvvisata accompagnata da un Dj set e da un bazar dove sarà possibile acquistare prodotti e gadget realizzati dagli artisti coinvolti nel progetto.

Il vaporetto diventerà così, nell’immaginario collettivo, un padiglione nomade di arte contemporanea che ospiterà al suo interno eventi culturali di rilievo quali le performance poetiche del poeta di strada Ivan, i Live Painting del collettivo milanese degli INT55, happenings di free painting sui tavoli e customizzazione magliette, i Dj set organizzati da Art Kitchen e Postumia ed alcune letture e  presentazioni di libri. Scrittori come Massimo Giacon e Tiziano Scarpa si sono già infatti dimostrati entusiasti del progetto e hanno deciso di prenderne parte con proprie performance e reading.

Nel frattempo le vie di Venezia verranno popolate da installazioni e performance di street art a cura di alcuni dei principali esponenti della scena italiana e internazionale.

 

 

 

Il catalogo della mostra è presente in galleria.

 

 

Byblos Art Gallery - diretta da Masha Facchini con la valida collaborazione di Gaby Achilles, Beatriz Millar e Stefano Crosara - nasce con il proposito di dare spazio a progetti di alto valore culturale che privilegino le forme e le tecniche espressive dell’avanguardia internazionale.

Lo spirito di ricerca innovativo della Byblos Art Gallery contribuisce a creare una straordinaria sinergia tra il marchio di moda Byblos, sinonimo di contemporaneità, ed il Byblos Art Hotel Villa Amistà -  allestito con opere di arte contemporanea e design - che si esplica in un impegno significativo nel campo della cultura e della creatività.

Questo luogo vuole essere centro vivo di incontri e scambio di idee tra artisti, personalità del settore pubblico, dove nasce il desiderio di capire e amare l'arte e attraverso questa sensibilità acquisita avvicinarsi al collezionismo.

 

  

Per informazioni contattare:

 

Press  Consolo produzioni & consulenza

Resp.:  Ilaria Rossi

tel. +39 02 34938090-  02 34938326 - fax +39 02 34932551

press@consoloproduzioni.it  -  www.consoloproduzioni.it                                                                                                                                         

 

                                                                                                  
------------------------------------------------------------------------------------------
Ai sensi del D.Lgs. 196/2003 si precisa che le informazioni contenute in questo messaggio sono riservate ed a uso esclusivo del destinatario.
Qualora il messaggio in parola Le fosse pervenuto per errore, La invitiamo ad eliminarlo senza copiarlo e a non inoltrarlo a terzi, dandocene gentilmente comunicazione.
Grazie.
 
Pursuant to Legislative Decree No. 196/2003, you are hereby informed that this message contains confidential information intended only for the use of the addressee.
If you are not the addressee, and have received this message by mistake, please delete it and immediately notify us. thank you
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl