Vizi d'Arte a Positano

25/lug/2007 17.00.00 accademia della bussola Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Da Sabato 28 Luglio al 3 Agosto, presso i locali espositivi dell'Azienda di Cura e Soggiorno di Positano, a due passi dal mare,  le opere e le provocazioni di "Vizi d'Arte", la mostra di Arti Visive sui sette Peccati Capitali, personali rivisitazioni di accidia, gola, lussuria, ira, invidia, avarizia e superbia da parte di un selezionatissimo gruppo di Artisti che fanno capo all'Accademia della Bussola, presieduta da Beppe Palomba.

Sono rappresentati ogni genere e tendenza dell'arte moderna nell'ottica di presentare un panorama quanto più completo delle attuali tendenze. Infatti la mostra ospita opere realizzate con tecniche che vanno dall'olio all'acquerello, dalla foto digitale al materico, dall'acrilico alla grafica. Conferme di nomi ormai ben noti e sorprese di novità assolute, come i lavori del pittore ucraino Yurj Falendish, per la prima volta in Italia, insieme agli acquerelli di sapore surrealista della tedesca Ariane Schuchardt e a quelli allusivi e profondi di Carmen Galbiati, ai sontuosi esperimenti visivi di Claudio Anzidei, ai geniali oli su carta di Luigina Ferroni, alle calde marine di Lorenzo Cataneo, cantore della Costiera, alle sottili evocazioni di Antonio Fogliano, ai raffinati grafismi di Mary Palomba, al neo-naif di Elio Gervasi, alle immagini magiche e carnali di M. Grazia Muscatiello. E ancora il nuovo figurativismo espressionista di Lorenzo Corbo, la pittura matura e sempre spiazzante di M. Teresa Kindjarsky, il surrealismo di Umberto Gorirossi, i simbolismi di Federica Filippi, la modernità post-tutto di Frank Cianuro, la ricchezza cromatica di Peppe Palermo, la ricerca sul colore digitale di Tommaso Tucci e infine la reinterpretazione personalissima e curata del fondo oro di Elena Cicchetti. Artisti che da tutta l'Italia hanno voluto partecipare ad una autentica kermesse dell'intelligenza e della creatività su di un tema intrigante quale quello dei sette vizi capitali. La mostra, che ha fatto già tappa a Fiuggi, Napoli ed Amalfi, proseguirà poi per Ravello e Sorrento con un finale speciale al Maschio Angioino.

A Positano fino al 3 Agosto, resterà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21.

Info. 333 7325429

www.accademiadellabussola.com

accademiadellabussola@gmail.com



--
Beppe Palomba
cell 333 7325429   tel/fax 081 2589083
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl