La commemorazione a Firenze di Gaetano Pilati

04/ott/2007 10.40.00 Nicoletta Curradi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
L'onorevole socialista Gaetano Pilati morì nella notte del 3 ottobre 1925 sotto i colpi delloa furia fascista, in Via Fratelli Dandolo a Firenze. Ieri, 3 ottobre 2007, la ricorrenza è stata commemorata dalle istituzioni fiorentine con la deposizione di una corona alla lapide che ricorda il tragico fatto e con un dibattito pubblico, presso l'SMS Andrea del Sarto di Via Manara (di cui Pilati fu Presidente per 10 anni), cui hanno preso parte anche il Sindaco Leonardo Domenici ed il Presidente della Provincia Matteo Renzi. E' stato sottolineato quanto sia importante ancora oggi, per le giovani generazioni in particolare, ricordare la figura di Gaetano Pilati, che, pur essendo pacifista, combattè valorosamente nel primo conflitto mondiale, perdendo un braccio. La memoria è fondamentale per una comunità, senza di essa non si può costruire nulla, ha affermato Renzi. Altre autorità e membri dell'ANPI (partigiani) hanno partecipato all'incontro, che si è concluso con un brindisi.
Nicoletta Curradi
 


Nicoletta Curradi

L'email della prossima generazione? Puoi averla con la nuova Yahoo! Mail
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl