comunicato stampa

comunicato stampa "EXTRA VERGINE TRA MONTENEGRO ED UMBRI Mostra di sculture in legno di Nikola Nino Perovic dal 17 al 27 novembre 2007 Perugia - presso la Ipso Arts Gallery In collaborazione con l'Accademia di Belle Arti di Terni Con il patrocinio del Comune di Perugia Prende vita un nuovo progetto dell'Accademia di Belle Arti di Terni, che propone all'attenzione del pubblico umbro quattordici pezzi (di cui quattro inediti) dell'artista montenegrino Nikola Nino Perovic.

19/ott/2007 16.49.00 accademia di belle arti di terni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

“EXTRA VERGINE TRA MONTENEGRO ED UMBRI


Mostra di sculture in legno di Nikola Nino Perovic

dal 17 al 27 novembre 2007

                Perugia - presso la Ipso Arts Gallery

                In collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Terni

                Con il patrocinio del Comune di Perugia

 

 

Prende vita un nuovo progetto dell’Accademia di Belle Arti di Terni, che propone all’attenzione del pubblico umbro quattordici pezzi (di cui quattro inediti) dell’artista montenegrino Nikola Nino Perovic.

Fa da cornice all’evento lo splendido ex oratorio di S. Maria del suffragio eretto nel 1629, già sede della Ipso Arts Gallery. La prestigiosa galleria è sita nel centro storico della città di Perugia, in via Bonazzi n°41. Fondata nel 1982 da Mario Orsini, che ne è tuttora presidente, vede nella figura del figlio David Andrea, il direttore artistico della Ipso che vanta al suo attivo più di 220 tra esposizioni ed eventi.

“EXTRA VERGINE TRA MONTENEGRO ED UMBRIA” è lo slogan di questo appuntamento il cui curator è il Maestro Igor Borozan, direttore dell’Accademia di Belle Arti di Terni. Le opere scultoree di Nikola Nino Perovic sono interamente realizzate in legno di ulivo, pianta mediterranea, caratteristica del territorio umbro.

Una pianta che produce, che nutre l’uomo, ma che in cambio chiede di essere accudita… 

Gli ulivi di cui si serve Perovic, sono alberi centenari che provengono da coltivazioni abbandonate e date alle fiamme; sono ciò che rimane dall’azione distruttiva dell’uomo che offende la natura. Lo scultore attua una sorta di rispettoso riciclo della materia prima, riscoprendo il valore intrinseco di questo legno nodoso, di queste radici, che plasma non per intero, ma lasciando spesso intonso ciò che la natura ha creato, mettendo in scena un vero e proprio dialogo tra uomo e ambiente. Restituisce nuova vita alla materia lignea. Cultura simile quella italiana e montenegrina, una distanza chilometrica esigua divide i due Paesi, uniti inscindibilmente dalle stesse tradizioni e dalle medesime radici culturali. Ed è proprio da questo ultimo concetto che parte l’idea di intitolare la mostra scultorea “Extra vergine tra Montenegro ed Umbria”, proseguendo per associazione di immagine ed idee: scultura-legno-ulivo-mediterraneo-olio-umbria-radici-montenegro-cultura-europa, in un  girotondo che ritorna sempre all’origine, cioè all’ulivo ed al suo prodotto. Le sculture di Perovic, dalle dimensioni considerevoli, diventano il frutto stesso dell’ulivo, che non produce più solo olio, ma anche e soprattutto arte. Nei soggetti dell’autore riecheggiano forme primordiali che rimandano alle sculture tribali africane. Il percorso logico togliere-aggiungere che si attua nello scolpire viene sovvertito da Nikola Nino Perovic, il quale rispetta la struttura naturale della forma ed interviene su di essa solo per definire e chiarire alcuni dettagli.

Nikola Nino Perovic  è nato in Trebinje 1956; vive e lavora a Tivat che si affaccia su un golfo montenegrino. Le opere esposte sono il frutto del lavoro degli ultimi anni ed hanno già riscosso i favori di pubblico e critica nel Paese di origine dello scultore.

L’inaugurazione avrà luogo il giorno 17 novembre 2007 alle ore 17:30.

 

Per ulteriori informazioni

Ipso Arts Gallery info line 349-1411515

www.italianartschool.it info line 0744-431918


MANIFESTO UFFICIALE EVENTO

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl