Work show in progress; Inaugurazione; Dafne Boggeri; venerdì 26 ottobre, oer 18.00, Galleria Civica di Arte Contemporanea di Trento

Work show in progress; Inaugurazione; Dafne Boggeri; venerdì 26 ottobre, oer 18.00, Galleria Civica di Arte Contemporanea di Trento Work_show in progress In attesa di Manifesta: un percorso tra Biennali e giovani artisti 27 ottobre - 8 novembre Galleria Civica di Arte Contemporanea di Trento Via Belenzani 46 inaugurazione: venerdì 26 ottobre 2007, ore 18.00 ingresso libero Saranno Davide Savorani e Demetrio Castellucci, assieme all'artista Dafne Boggeri, ad inaugurare Venerdì 26 ottobre 2007 alle 18.00 presso la Galleria Civica di Arte Contemporanea di Trento, Work_show in progress.

25/ott/2007 13.20.00 Galleria Civica di Arte Contemporanea di Trento Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 


 
                
 
 

Work_show in progress

In attesa di Manifesta: un percorso tra Biennali e giovani artisti

27 ottobre - 8 novembre

Galleria Civica di Arte Contemporanea di Trento

Via Belenzani 46

inaugurazione: venerdì 26 ottobre 2007, ore 18.00

ingresso libero

 

Saranno Davide Savorani e Demetrio Castellucci, assieme all'artista Dafne Boggeri, ad inaugurare Venerdì 26 ottobre 2007 alle 18.00 presso la Galleria Civica di Arte Contemporanea di Trento, Work_show in progress. In attesa di Manifesta: un percorso tra biennali e giovani artisti. Il progetto consiste in un  workshop, curato da alcuni studenti del Corso di Laurea in Gestione e Conservazione dei Beni Culturali della Facoltà di Lettere e Filosofia di Trento e realizzato grazie alla collaborazione tra Università degli Studi di Trento, Galleria Civica di Arte Contemporanea ed Opera Universitaria.

I due giovani artisti, savorani e Castellucci presenteranno MUTA (mbube) un dialogo improvvisato ed animato on-stage tra onomatopee e suono, versi e vuoto sulle note della famosa canzone “The lion sleeps tonight” di Salomon Linda and the Evening Birds. Dafne Boggeri realizzerà invece un'azione musicale, con l'aiuto di un piccolo "alter ego".

 

Davide Savorani (Faenza, 1977) è artista visivo e performer, vive e lavora a Bologna.

Oltre all’individuale percorso artistico legato al disegno e alla pittura, ha lavorato e collaborato come attore e performer con alcune delle più note formazioni di ricerca teatrale e artistica italiane: Kinkaleri, Fanny&Alexander, Invernomuto e  ZimmerFrei.È stato membro  attivo nel nucleo Open dal 2003 al 2005. Le sue opere sono state esposte a Milano, Parigi, Roma, Torino e Ravenna.

  

Demetrio Castellucci (Cesena 1989) ha creato e curato dal 2004 il tessuto sonoro dei Balli della Stoa di Cesena, scuola di movimento e pensiero di cui fa parte, elaborando un vero e proprio dialogo con il gesto coreografico, in cui suono e movimento sono adagiati l’un l’altro sullo stesso terreno. Ha fatto parte del gruppo Icon Icon, progetto di elettronica melodica e vocale. Nel 2007 ha composto le musiche dello spettacolo “À elle vide” di Teodora Castelllucci, presentato in diversi festival italiani e vincitore del premio speciale GD’A 06/07. Solista, con lo pseudonimo Black Fanfare, ha sviluppato una materia sonora in cui centrali sono la fisicità ritmica e le prospettive dinamiche.

 

Dafne Boggeri, nata a Tortona (Al) nel 1975. Vive e lavora a Milano.
Attraverso la contaminazione tra linguaggi espressivi diversi, Dafne Boggeri pratica un percorso trasversale e interrogativo fra reale e irreale. Ha avuto parecchie personali fra cui nel 2006:HIDDEN LINE ON EXPLICIT SURFACE N.01, Centre Culturel Français de Milan, Milano e nel 2004: DAFNE BOGGERI / ESPACE EXPERIMENTAL  Espace Experimental de Le Plateau - FRAC Ile de France, Parigi. A cura di Caroline Bourgeois.

Ha partecipato a numerose collettive ed è stata finalista, nel 2005, del primo Premio Internazionale della Performance.
 
Per Informazioni:
Galleria Civica di Arte Contemporanea di Trento
0461.985511
www.workartonline.net
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl