Work show in progress; Primo incontro,Sabato 27 ottobre, Antonella Crippa, ore 11.00, Giancarlo Politi ed Helena Kontova, ore 17.00, Galleria Civica di Arte Contemporanea di Trento

26/ott/2007 10.57.00 Galleria Civica di Arte Contemporanea di Trento Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 
 
                
 
 

Work_show in progress

In attesa di Manifesta: un percorso tra Biennali e giovani artisti

27 ottobre - 8 novembre

Galleria Civica di Arte Contemporanea di Trento

Via Belenzani 46

Sabato 27 ottobre 2007

Antonella Crippa, ore 11.00

Giancarlo Politi ed Helena Kontova, ore 17.00

ingresso libero

 

 

Entra subito nel vivo Work_show in progress, l'iniziativa curata da alcuni studenti del Corso di Laurea in Gestione e Conservazione dei Beni Culturali della Facoltà di Lettere e Filosofia di Trento e realizzata grazie alla collaborazione tra Università degli Studi di Trento, Opera Universitaria e Galleria Civica di Arte Contemporanea di Trento.

Dopo la performance inaugurale di Dafne Boggeri, Davide Savorani e Demetrio Castellucci, cominciano infatti oggi, sabato 27 ottobre, dibattiti e discussioni.

Ben due gli appuntamenti in programma: un incontro mattutino, alle 11.00, con Antonella Crippa, critica e curatrice d’arte contemporanea che presenterà  il video-documentario The Big What. Il lavoro è un viaggio attraverso le esposizioni che hanno caratterizzato il cosiddetto Grand Tour 2007 (le Biennali di Venezia, Kassel, Münster e Basilea, accanto ad altre importanti manifestazioni) che si interroga sui temi e i significati dell’arte contemporanea all’interno delle grandi mostre internazionali. 

Alle 17.00, quindi, si terrà “Come fare una biennale senza spendere”, incontro con Giancarlo Politi ed Helena Kontova.

Giancarlo Politi, direttore della rivista FlashArt, nonché organizzatore delle Biennali di Tirana e di Praga, ed Helena Kontova, curatrice, dibatteranno attorno al tema delle cosiddette "biennali low-cost", eventi espositivi organizzati con budget estremamente limitati e rivolti soprattutto all’innovazione ed alla discussione di temi e concetti inediti. Provocatoriamente,  il critico definisce le grandi rassegne internazionali “uno spreco di denaro” e propone invece la realizzazione di mostre di ampia prospettiva e di alta qualità a costi nettamente inferiori.

 

Gli incontri si svolgeranno presso la Galleria Civica di Arte Contemporanea di Trento, in Via Belenzani 46, ad entrata libera.

 

Per Informazioni:
Galleria Civica di Arte Contemporanea di Trento
0461.985511
www.workartonline.net
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl