Annunciati i Vincitori dell'XI Premio Internazionale Massenzio Arte

Annunciati i Vincitori dell'XI Premio Internazionale Massenzio Arte L'Associazione Culturale Massenzio Arte annuncia I VINCITORI della XI Edizione Premio Internazionale Massenzio Arte Luca GIANNINI-Giovanni LIBERATORE-Mariarosaria STIGLIANO in mostra sino al 30 Novembre 2007 ISA-Istituto Superiore Antincendi via del Commercio, 13 - Roma - COMUNICATO STAMPA - Si è conclusa l'ultima fase dei lavori dell'edizione in corso del Premio Massenzio Arte: la giuria, composta da Guido Strazza, Ennio Calabria, Maurizio Chelucci, Massimo Locci, Gianluca Murasecchi, Alessandro D'Ercole, Arianna Mercanti, Maria Teresa Sarno, Carlo Magnelli e Florindo Ruta, ha decretato i tre vincitori fra i venti selezionati in mostra sino al prossimo 30 Novembre.

23/nov/2007 23.20.00 maria rita intrieri Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
L'Associazione Culturale Massenzio Arte
annuncia

I VINCITORI
della XI Edizione
Premio Internazionale Massenzio Arte

Luca GIANNINI-Giovanni LIBERATORE-Mariarosaria STIGLIANO

in mostra sino al 30 Novembre 2007
ISA-Istituto Superiore Antincendi
via del Commercio, 13 - Roma

- COMUNICATO STAMPA -
Si è conclusa l’ultima fase dei lavori dell’edizione in corso del Premio Massenzio Arte: la giuria, composta da Guido Strazza, Ennio Calabria, Maurizio Chelucci, Massimo Locci, Gianluca Murasecchi, Alessandro D’Ercole, Arianna Mercanti, Maria Teresa Sarno, Carlo Magnelli e Florindo Ruta, ha decretato i tre vincitori fra i venti selezionati in mostra sino al prossimo 30 Novembre. Si tratta di Luca Giannini, Giovanni Liberatore e Mariarosaria Stigliano.

Luca Giannini nasce a Bologna nel 1972. Dopo essersi laureato in ingegneria ambientale ed essersi occupato di ecologia, intraprende un percorso di ricerca personale della propria identità, volto al recupero della propria componente istintiva e comunicativa naturale. Trasferitosi a Roma nel 2001, si forma artisticamente presso la libera Accademia RUFA, dove frequenta il corso di pittura del maestro Tullio de Franco ed il corso di tecniche dell’incisione di Maria Pina Bentivenga. Dal 2004 al 2005 risiede nella Sicilia orientale, avvicinandosi agli artisti del gruppo di Scicli ed approfondendo il valore della luce e della materia. Affascinato dal dialogo tra materia e simbolo, studia le opere di Burri, Fontana, Manzoni, Kounellis, e, più recenti, di Kiefer, Sarnari, Pignatelli, Velasco e della nuova Scuola Romana, tra cui Pizzi Cannella, Nunzio e Ceccobelli. Impronta il proprio percorso umano ed artistico sul recupero del valore segnico della realtà e sulla ricerca dell’equilib!
rio, focalizzandosi sul rapporto tra uomo ed ambiente, tra corporeità e spiritualità, tra terreno e celeste. Ha preso parte a premi nazionali ed esposizioni collettive in spazi pubblici e privati. Le sue opere sono presenti in collezioni private a Roma, Milano e Bologna. Vive ed opera a Roma.
Giovanni Liberatore nasce a Roma nel 1969, dove vive e lavora. Si dedica alla ricerca artistica usando la tecnica fotografica dal 2004, grazie anche all'incontro con il fotografo Luis Boccuti. La sua ricerca si concentra sulle seguenti tematiche: l’evocatività pittorica e poetica delle immagini; l’ambiguità antropomorfa; l'estetica della material. Recentemente ha affiancato alla produzione fotografica la produzione pittorica (olio e pastello) e l’attività calligrafica (cinese e araba).
Mariarosaria Stigliano è nata a Taranto nel 1973. Ha conseguito il Diploma di Pittura e ha approfondito la ricerca tecnica sulla stampa xilografica. Ha vinto diversi premi tra cui quello del Concorso Nazionale di Arti Figurative “Segni di Pace” e il “Premio San Matteo” organizzato dal Ministero delle Finanze. Intensa l’attività espositiva tra cui vanno ricordate le partecipazioni alla “Primaverile d’Arte Romana Argam”. Vive e lavora a Roma.

Quest’anno la giuria ha deciso inoltre di conferire un premio speciale alla carriera a Lydia Predominato, artista nota da tempo ed originale esponente della cosiddetta fiber art.
Predominato ha iniziato la sua attività espositiva in Italia ed all'estero nel 1976. Dal 1982 insegna Tecniche del tessuto presso l'Accademia d'Alta Moda Koefia di Roma. Dal 1983 è titolare della Cattedra di tessitura presso la Scuola delle Arti Ornamentali del Comune di Roma e collabora con il Museo delle Arti e Tradizioni Popolari di Roma come esperta del tessuto dal 1987. È membro del Consiglio Scientifico dell'Associazione Arti Tessili di Udine e fa parte dell'European Textile Network. Esordisce nella fiber art nel 1976 nella Biennale di Gubbio curata da Enrico Crispolti. Ha partecipato alle maggiori manifestazioni nazionali e internazionali quali Biennale di Losanna, Triennale Internazionale di Kyoto, Triennale Internazionale di Lodz, Simposio Internazionale di Graz, Triennale di Strasburgo, Biennale di Szombathely, Miniartextil di Como Biennale di Chieri, Offloom a Roma di cui è stata anche curatrice artistica, ecc. La fiber art (mal tradotta in italiano con arte tessi!
le) rappresenta un campo relativamente nuovo dell'espressione artistica. Nata negli anni Cinquanta a seguito dell'espressionismo americano, si afferma dapprima negli USA, poi in Giappone e quindi in Europa. Essa fa riferimento alla fibra e alla tecnica dell'intreccio eseguito con i materiali più disparati e in tutte le sue accezioni per arrivare infine all'espressione libera da qualsiasi collegamento al far
e tessile tradizionale.



Oggetto
mostra arte contemporanea


Autori
Cristina Cerminara (tecnica mista), Stefano Cioffi (tecnica mista), Alberto Di Cesare (fotografia), Walter Festuccia (acrilico su carta), Cristiano Gabrielli (tecnica mista), Luca Giannini (tecnica mista su juta), Heide Khatschaturian (tecnica mista), Nicola Kiwitt (tecnica mista), Giovanni Liberatore (fotografia), Cornelia Marin (acrilico su tela), Adamo Modesto (tecnica mista), Francesca Mollicone (pittura), Akira Okamoto (scultura), Patrizia Pecorella (pittura), Monica Pennazzi (tecnica mista su legno e juta), Lydia Predominato (video), Marcia Ribeiro (pittura su carta), Iun Yug Seo (installazione), Mariarosaria Stigliano (grafite su carta), Emily Verla Bovino (tecnica mista)


Organizzazione a cura di
Associazione Culturale Massenzio Arte
www.massenzioarte.it
e-mail: massenzioarte@yahoo.it, f.ruta2@libero.it
tel.: 3394998840-3289232342


Luogo
ISA-Istituto Superiore Antincendi
via del Commercio 13
Roma


Mezzi pubblici
metro B: fermata Piramide +
bus 23 o 271 o 769 (su via Ostiense)


Orari
tutti i giorni (no festivi), 17.00-20.00
ingresso libero


Durata
sino al 30 Novembre 2007



Catalogo
disponibile in sede


Ufficio Stampa
US-Interno 1, Roma
Tel.: 3334889177
e-mail: mri@katamail.com



________________________________________________________________________
SERVIZIO VOICE: TELEFONA e INVIA SMS dal tuo computer a tariffe vantaggiose!
Scopri come telefonare e videochiamare gratis da pc a pc.
http://voice.repubblica.it



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl