comunicato tobias bernstrup

11/dic/2007 22.10.00 Stefano Verri Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

TOBIAS BERNSTRUP
 
 Mantis City
 
 Inaugurazione sabato 15 dicembre 2007 ore 19:00 

 Ore 21:00 performance live

 COMUNICATO STAMPA

 

 

La galleria White Project di Pescara annuncia l’iniziodi una nuova stagione, con tutti i sensi, Mauro Bianchini giovane galleristapescarese e Marcella Russo, veterana nella produzione e organizzazione dimostre d’arte sul territorio, insieme per un nuovo progetto di studio.Nuovo lo spazio e nuove le diverse potenzialità per proseguirenell’innovazione intrapresa tre anni fa da Mauro Bianchini. Lo spaziodell’arte, sull’arte e per l’arte che non soltanto proponenuove realtà emergenti, ma anche grandi nomi della scena nazionale edinternazionale.

Una visione che sicuramente si estende dal territorio ma cheallo stesso tempo lo incoraggia e lo tiene in considerazione raccogliendonenumerose istanze.
 

L’evento inaugurale per il nuovo spazio espositivo dipiazza Garibaldi è stato affidato a Tobias Bernstrup (Gothenburg,1970),artistasvedese di fama internazionale che ha

esposto le sue opere in prestigiosi spazi pubblici e privatidi tutto il mondo.
 
Trasformismo, animazione, musica, queste sono le parole chiave della poetica diTobias Bernstrup. Un artista poliedrico che riporta nel suo lavoro lecontraddizioni della società contemporanea attraverso elementi caratterizzantiche prendono spunto dai diversi campi delle attività umane. Il cinema, ilsuono, i videogiochi, il mondo cyber piuttosto che le istanze dark diventanouna serie di elementi pronti a ricomporsi di volta in volta in un raccontonuovo di cui il corpo e soprattutto l’artista in quanto soggetto edoggetto dell’operazione artistica diventa protagonista.
 
Mantis City, video preparato nel 2006 per la sua mostra personale al MoMa diShanghai rappresenta un momento estremamente rappresentativo del suo lavoro.Due mantidi religiose diventano protagoniste di uno scenario futurista. Ilvideo ispirato alla grande cinematografia di fantascienza degli albori è giratoappositamente con degli effetti low tech. Digitale e computergrafica sonoinesistenti, il tutto è frutto di una macro ripresa e della costruzione dimodellini in scala degli scenari. Un set vero e proprio dove gli insetti sonoidealmente possesso dello scorcio di una Shanghai futurista si arrampicano suigrattacieli, si muovono nel buio fino ad arrivare alla lotta finale per la sopravvivenza. Realtàe irrealtà si confondono in un ambiente fantascientifico fin troppo simile allegrandi città odierne, troppo spesso non più costruite a misura d’uomo.
 
 In occasione della mostra sarà prodotto un vinile con alcuni brani musicaliscritti dall’artista. Una tiratura di 500 copie di cui 100 saranno deimultipli autografi.

 

Tobias Bernstrup – Mantis City


dal 15 dicembre 2007 al 15 febbraio 2008


White Project arte contemporanea
russo/bianchini
 Piazza Garibaldi 7 65127 Pescara
 Tel +39 349 3999037 - + 39 328 1769386
 E mail info@whiteproject.net , artenovaservizi@tin.it , wpbianchini@yahoo.it
 Chiuso il lunedì
 martedì- venerdi   10:00 - 13:00    16:00 – 20:00
 sabato 16:00 – 20:00
 

foto digitali ad alta risoluzione disponibili su richiesta

 

_____________________________________

Gentile Signora, Gentile Signore,
ai sensi dell'art. 13 del codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003),le e-mail informative e le newsletter possono essere inviate solo con ilconsenso del destinatario.
La informiamo che il suo indirizzo si trova nella nostra mailing liste che Le abbiamo inviato informazioni riguardanti le nostre attivitàmediante i seguenti indirizzi e-mail: s.verri77@alice.it

Sperando che le nostre comunicazioni siano per Leiinteressanti, Le assicuriamo che i Suoi dati saranno trattati con estremariservatezza e non verranno divulgati.
Le informative hanno carattere sporadico e sono comunicate individualmente aisingoli interessati anche se trattate con l'ausilio di spedizioni collettive.
In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dall'elenco deidestinatari inviando una e-mail con scritto "CANCELLAMI" in oggetto,all'indirizzo s.verri77@alice.it

Una non risposta, invece, varrà come consenso allaspedizione dei nostri messaggi.
Cordiali saluti,

 

Stefano Verri

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl