Mostra Personale Noris Piergiorgio

06/feb/2008 11.20.00 new artemisia gallery Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

COMUNICATO STAMPA N. 3/2008

 

NEW ARTEMISIA GALLERY

DALL’ 1 AL 29 MARZO 2008

PERSONALE DELL’ARTISTA

“NORIS PIERGIORGIO”

 

PRIMO PREMIO GIURIA DELLA CRITICA

PRIMO PREMIO GIURIA POPOLARE

 

QUARTO CONCORSO DI PITTURA

TROFEO G.B.MORONI 2007

L’Acqua, le sue forme, i suoi colori

 

VERNISSAGE sabato 1 Marzo ore 18,00

 

Manifestazioni collaterali

 

CORNER D’ART

ONIX degustazione vini internazionali Serata a tema

Giovedì 21 febbraio 2008 Via S:Bernardino 19/abc – Bg -dalle 17,00 alle 24,00

presentazione dell’artista e n. 3  opere che rimarranno esposte fino al 29 Marzo, l’artista presente, sarà illustrato dal critico d’arte Prof.Barachetti

 

CORNER D’ART –

TIZIANA  - image  Hair Fashion

Mercoledì 12 Marzo - Via Previtali 35 – Bg dalle ore 18,00 alle 22,00-

Coctail di benvenuto con presentazione di n.3 opere dell’artista, di cui una in esposizione fino al 29 Marzo

 

 

S’ inaugura sabato 1 marzo la personale “Premio” del vincitore del quarto concorso di pittura

TROFEO G.B.MORONI anno 2007 – “L’acqua, le sue forme I suoi colori” . La mostra prosegue

fino al 29 Marzo.

Il pittore Pier Giorgio Noris si è aggiudicato il primo premio della giuria critica e popolare al

Quarto Concorso di pittura TROFEO G.B.MORONI 2007 organizzato dalla Galleria d’arte

 

New Artemisia Gallery di Bergamo.” L’acqua, le sue forme, i suoi colori” era il tema stabilito

dalla giuria per quest’occasione e gli artisti erano chiamati ad interpretarlo presentando opere in

olio, grafica, acrilico, acquerello ed elaborate al computer. In ogni categoria erano previsti

particolari premi.. Fra i molti autori che hanno partecipato al concorso la giuria della critica e del

pubblico ha aggiudicato il primo premio all’artista Noris Piergiorgio, con la seguente motivazione:

“Il lavoro di Piergiorgio Noris la cui tecnica è quella minuziosissima e precisa che avoca, per certi

versi l’iperrealismo, mentre l’immagine simbolica risulta impregnata d’astrazione e di notevole

carica emotiva. Trasparenza e sinuosità, luce intensa che degrada in profondità abissali. Una ninfa

emerge e sprofonda in un’acqua mossa da onde che danno alla composizione un fascino

inquietante.

Dott.a Elisa Motta

 

 

 

 

 

 

 

La bellezza accademica delle forme, intrisa di mistero e fascino pittorico si è aggiudicata il 1°

posto al celebre Trofeo G.B.Moroni. Il singolare e ormai conosciuto concorso di pittura, giunto

alla sua 4^ edizione che ha visto la partecipazione di numerosi artisti provenienti da tutta Italia e

anche da paesi esteri. Sono rimasti anch’essi catturati dall’inusuale proposta della galleria

organizzatrice , basata sulla duplice opportunità di sottoporre le venti opere finaliste al giudizio

tanto della giuria critica che del pubblico. E’ interessante sottolineare come quest’anno entrambe

queste voci hanno assegnato il primo premio all’opera “Fluidità” del pittore Piergiorgio Noris,

giudicata all’unanimità affascinante per la morbidezza e la leggerezza delle forme sinuose della

figura femminile che svicola e profonda negli abissi marini.

Dott.a Enrica Pasqua

 

 

 

1989 È cosi che osservando alcuni ultimi lavori di Noris due termini vengono immediatamente a contatto, termini che appaiono non solo opposti ma incompatibili tra loro: da un lato il legame dell'autore con la "forma" e i suoi irresistibili richiami, ma anche griglia, simulacro, prigione; dall'altro "l'energia", l'impulso al movimento, l'ancestrale richiamo al "più in là", all'oltre, alla libertà .

Sandra Nava

 

 

 

2000 Lo spazio non è qualcosa dato per scontato, ma una categoria mentale alla quale rifarsi continuamente, non è motivo attraverso il quale dare consistenza al soggetto dipinto, ma è il motivo. Noi siamo forme galleggianti in uno spazio, ogni oggetto esistente lo è e Noris si impegna fino a soffrirne a studiare la collocazione di ciò che è in ciò non vediamo, né palpiamo eppure ci sostiene, lo spazio appunto. Il risultato finale è un senso di levità irresistibile cui soggiacciono le forme che Noris ferma nel quadro. Il mondo di ritorno delle sue opere è composto di una leggerezza totale, assoluta come assoluta deve essere la pittura se vuole dire qualcosa di nuovo.

Annacaterina Bellati

 

 

 

Inoltre hanno scritto: Antonio De Santis - Pietro Mosca - Lino Lazzari - Sandra Nava -Valeria Messina - Stefano Rampoldi - Gianni Barachetti - Alberto Belotti - Letizia De Ponti - Marina Lanzi - Silvana Milesi - Anna Caterina Bellati - Orietta Pinessi - Sara Locatelli - Luca Paini - Marco Zanchieri - Donatella Micault - Barbara Mazzoleni - Pino Viscusi - Sabrina Penteriani

 

 

Piergiorgio Noris è nato ad Albino (Bg nel 1959. Dopo essersi diplomato al Liceo Artistico Statale

di Bergamo, nel 1987 ottiene successo di critica e pubblico con la sua prima personale dal titolo

«Corpo e spazio» dando inizio ad una ricerca che tocca diverse tendenze dell’arte contemporanea.

All’attività artistica affianca nuovi studi, fino ad ottenere nel 1997 il Diploma di Laurea in pittura

all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, con il professor Luciano Fabro, presentando una tesi

sull’arte degli anni Sessanta. Numerosi i riconoscimenti e le sue presenze in esposizioni personali e

collettive in Italia e all’estero, accompagnate dall’attenzione della critica. Sue opere figurano in

molte e selezionate collezioni pubbliche e private. Dopo aver ottenuto l’abilitazione

all’insegnamento in discipline pittoriche, attualmente insegna al Liceo artistico

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A shor biography

 

Piergiorgio Noris was born in Albino (Bergamo) in 1959. In 1987 his first exhibition, «Body &

space» became the beginning of a research based on the division between form and energy,

touching different trends of contemporary art. In 1997 he took the degree at the Fine Arts

Academy of Brera in Milan.

He was awarded some prizes in national and international art contests and took part in many

collective exhibition and one-man show in Italy, in France and in Germany. He teaches art in a

public high school.

 

 

Principali esposizioni

Dal 1997 al 2008

 

PERSONALI


1997 Galleria "L'Ariete" Ponte S. Pietro (Bg)
1998 Sala Civica "La Torretta" Osio Sopra (Bg)
2000 Ristorante La Granseola "Arte a Cena" (Mi)
2000 Galleria Eustachi (Mi)
2000 Ex Ateneo - Città Alta (Bg)
2000 Palazzo Pretorio Chiavenna (So)
2000 Auditorium del Centro Culturale Gorle (Bg)

2002 Vilminore di Scalve (Bergamo), Palazzo Pretorio

2002 Boario Terme, sala mostre presso le terme

2003 Aosta, Torre dei Signori, «Aria»

2003 Selvino (Bergamo)

2004 Galleria Italia, Seriate (Bergamo)

2004 Torino, Galleria Area Arte

2005 Bottega del quadro di Seriate (Bergamo)

2006 Chapelle St Sébastien, Bessans (Francia)

2006 Bottega del quadro di Seriate (Bergamo)

2007 Bottega del quadro di Seriate (Bergamo)

2008 Galleria New Artemisia Bergamo



 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl