INTERVISTA ESCLUSIVA AGLI AAL MY FAITH LOST...

15/mar/2008 00.30.00 Maurizio Ganzaroli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

INTERVISTA ESCLUSIVA: ALL MY FAITH LOST…
(SFM) Innanzi tutto, perchè quei tre puntini dopo il nome?

(AMFL)I tre puntini dopo il nome servono a lasciare il nome del
gruppo aperto alle diverse interpretazioni
che ognuno è libero di scegliere.

(SFM) Le vostre atmosfere, che parlano di sirene e fate, come
riuscite a creare un connubio con le canzoni che avete
dedicato a scrittori famosi come Pasolini o Virginia Woolf?

(AMFL)A dire il vero, non cerchiamo di creare un connubio tra i
due argomenti che in realtà fanno parte di due fasi
diverse
della nostra esperienza musicale. Durante il primo periodo
della nostra attività eravamo affascinati da miti e
leggende di spiriti e fate ed di conseguenza abbiamo dedicato
ad essi il primo demo "hollow hills" e il maxi-cd
"in a sea, in a lake, in a river ... ... or in a teardrop".
Successivamente la nostra idea compositiva si è
indirizzata
verso la letteratura, ed è allora che sono nati dei brani
dedicati o ispirati ad autori che ci appassionano molto.

(SFM) Com' è nata l’idea di scrivere delle canzoni su di
loro?

(AMFL)Amiamo leggere, ed è chiaro,
quindi, che ci fossero ispirazioni e spunti utili ad
indirizzarci
spontaneamente alla stesura di brani che riguardassero il
nostro immaginario lettarario.

(SFM) Sono ispirate ai loro lavori, alle loro vite o ai loro
personaggi più o meno pubblici?

(AMFL)Per ogni autore abbiamo lavorato in maniera diversa. Alcune
canzoni sono state ispirate dalle loro opere, come "house of
incest",
nata da un breve passo dell'omonimo romanzo di Anais Nin
oppure "notti bianche" , dal romanzo di Dostojevskij.
Altri pezzi dipingono un epsiodio della loro vita, come, ad
esempio, "the waves" che descrive gli ultimi attimi di vita
di Virginia Woolf.



(SFM) I testi sono scritti da tutti o c’è qualcuno in
particolare che magari dà l’idea, che poi viene alla
fine messa in musica?

(AMFL)Di solito, io e Viola, discutiamo assieme le idee che
abbiamo in mente e successivamente ognuno si dedica alla
scrittura dei testi. Per la parte musicale non abbiamo
regole precise, anche se per i brani del disco in uscita
abbiamo
voluto scrivere prima i testi e poi la musica, cercando di
esaltare il più possibile il significato delle parole con
la parte strumentale.

(SFM) Tu viola suoni il flauto dolce e il flauto traverso, sono
strumenti un po’ particolari, per un’epoca che
va sempre più verso il sintetico, non trovi?

(AMFL)Il flauto è uno strumento antico che mi permette di esprimere
il mio modo di sentire e di rapportarmi al mio tempo.
Mi piace che sia inattuale.
A proposito di questo per i prossimi lavori utilizzerò un meraviglioso
flauto di cristallo,dal suono molto fragile.

(SFM) Federico, tu invece suoni la chitarra e prepari basi di
suoni, dialoghi ed effetti; mi ricordo che nel concerto
di Udine, hai finito il concerto con un bellissimo pezzo
dedicato a Pasolini, dove hai fatto rivivere la sua voce
così particolare, è stato molto laborioso il lavoro?

(AMFL)Tecnicamente è stato un pò impegnativo in quanto si
trattava di una cosa nuova per me, non avevo mai lavorato
con campioni e sampler.
E' stato molto più difficile, invece, estrapolare i
frammenti delle interviste a Pasolini e altri autori o
critici e unirle in un'unica traccia, con il rischio
di produrre un collage senza alcun sentimento.
Fortunantamente sembra che il pezzo sia riuscito bene e
questo ci fa molto
piacere; Pier Paolo Pasolini è sepolto nel cimitero di
Casarsa a qualche minuto dalle nostre case e ci tenevamo a
rendergli omaggio con
un brano.

(SFM) Avete dei lavori nuovi o progetti?

(AMFL)Da alcuni mesi siamo in attesa dell'uscita del nuovo album
'the hours'. La nostra etichetta è un pò in ritardo ma
speriamo che
presto tutti possano ascoltarlo. Nel frattempo iniziamo a
pensare al prossimo lavoro che sarà probabilmente una
piccola edizione
in formato un pò particolare .. ma non vogliamo anticipare
troppo.

SFM) a che lavoro vi state dedicando? quali sono le vostre
ispirazioni del momento?

(AMFL)Attualmente ci stiamo dedicando totalmente alla promozione
del nostro album "the hours".
Siamo riusciti ad organizzare alcuni concerti in Italia e
per qualche mese le attività live non ci lasceranno molto
tempo a disposizione per fare altro. Oltre a questo stiamo
registrando qualche nuovo brano per varie compilation in
uscita.

(SFM) cè un progetto che vorreste fare? uno
spettacolo particolare?

(AMFL)Abbiamo molte idee in mente: girare un video, organizzare
uno spettacolo che con la nostra musica accompagata da
letture e proiezioni, avere la possibilità di comporre la
colonna sonora di qualche film o cortometraggio. Quando
avremo un pò di tempo a disposizione e qualche occasione
particolare, ci penseremo.

(SFM) oltre al vostro www.myspace.com/allmyfaithlost avete
anche un altro sito?

(AMFL) Il nostro sito ufficiale è www.allmyfaithlost.com

(SFM) vi ringrazio della collaborazione!
(AMFL) Grazie a te!

 






blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl