AVANTGARDE NON STOP

avantgarde non stop avantgarde non stop rubrica d'arte contemporanea il photoalbum di riccardo roversi roby guerra-ferrara-futurologo " _la macchina fotografica opera sempre col proprio inconscio tecnologico una strutturazione dell'immagine secondo una serie di concetti caratteristici dell'uomo occidentale_" franco vaccari recentemente presentato alla biblioteca ariostea, con brillantissimo colllaudo di gianni cerioli (rara e elevata la sua analisi via roland barthes), album - cento fotografie, segna una svolta nella produzione del noto scrittore riccardo roversi. come sottolineato dall'autore stesso, la poesia o la parola oggi domandano medium diversi e anche elettronici. album - infatti - e' ben riuscito esperimento gia' postletterario, cento fotografie create da roversi, manipolate grazie al computer (e alla sua peculiare creativita'). flash catturati in un viaggio reale e virtuale tra ferrara parigi (la splendida tomba di jim morrison) atene- ecc. tra immagini "sacre" (la gioconda) e "profane" (lo scalone di piazza municipale) finanche "boldiniane" (fotoritratti femminili). l'esito e' avanguardia pura come la sognavano gli antimaestri del novecento_distante da certi manierismi e mistificazioni contemporanee. con "venus" roversi ha partecipato - tra l'altro- a futurismo renaissance - prima celebrazione nel 2007 a ferrara del centenario dell'avanguardia italiana. piu' nello specifico siamo in piena poesia visiva del duemila: con scansioni elektropop di forte comunicazione. tra gli stessi adriano spatola e lamberto pignotti, in un volo senza parole ma musicale e estetizzante cari a wilde e bearsdley, dove l'avanguardia crea e parla la nuova bellezza. dribblando il totalitarismo innato del linguaggio (lo stesso barthes). con album, roversi ritorna ai vertici di periplo di millennio - opera del 2000 tra poesia pura e teatro beckettiano, forse la piu' significativa prodotta nell'ancor recente panorama ferrarese.

15/mar/2008 00.49.00 Maurizio Ganzaroli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
AVANTGARDE NON STOP
RUBRICA D’ARTE CONTEMPORANEA
IL PHOTOALBUM DI RICCARDO ROVERSI
ROBY GUERRA-FERRARA-FUTUROLOGO

“ …LA MACCHINA FOTOGRAFICA OPERA SEMPRE COL PROPRIO INCONSCIO TECNOLOGICO UNA STRUTTURAZIONE DELL’IMMAGINE SECONDO UNA SERIE DI CONCETTI CARATTERISTICI DELL’UOMO OCCIDENTALE…” FRANCO VACCARI


RECENTEMENTE PRESENTATO ALLA BIBLIOTECA ARIOSTEA, CON BRILLANTISSIMO COLLLAUDO DI GIANNI CERIOLI (RARA E ELEVATA LA SUA ANALISI VIA ROLAND BARTHES), ALBUM - CENTO FOTOGRAFIE, SEGNA UNA SVOLTA NELLA PRODUZIONE DEL NOTO SCRITTORE RICCARDO ROVERSI. COME SOTTOLINEATO DALL’AUTORE STESSO, LA POESIA O LA PAROLA OGGI DOMANDANO MEDIUM DIVERSI E ANCHE ELETTRONICI. ALBUM - INFATTI - E’ BEN RIUSCITO ESPERIMENTO GIA’ POSTLETTERARIO, CENTO FOTOGRAFIE CREATE DA ROVERSI, MANIPOLATE GRAZIE AL COMPUTER (E ALLA SUA PECULIARE CREATIVITA’). FLASH CATTURATI IN UN VIAGGIO REALE E VIRTUALE TRA FERRARA PARIGI (LA SPLENDIDA TOMBA DI JIM MORRISON) ATENE- ECC. TRA IMMAGINI “SACRE” (LA GIOCONDA) E “PROFANE” (LO SCALONE DI PIAZZA MUNICIPALE) FINANCHE “BOLDINIANE” (FOTORITRATTI FEMMINILI). L’ESITO E’ AVANGUARDIA PURA COME LA SOGNAVANO GLI ANTIMAESTRI DEL NOVECENTO…DISTANTE DA CERTI MANIERISMI E MISTIFICAZIONI CONTEMPORANEE. CON “VENUS” ROVERSI HA PARTECIPATO - TRA L’ALTRO- A FUTURISMO RENAISSANCE - PRIMA CELEBRAZIONE NEL 2007 A FERRARA DEL CENTENARIO DELL’AVANGUARDIA ITALIANA. PIU’ NELLO SPECIFICO SIAMO IN PIENA POESIA VISIVA DEL DUEMILA: CON SCANSIONI ELEKTROPOP DI FORTE COMUNICAZIONE. TRA GLI STESSI ADRIANO SPATOLA E LAMBERTO PIGNOTTI, IN UN VOLO SENZA PAROLE MA MUSICALE E ESTETIZZANTE CARI A WILDE E BEARSDLEY, DOVE L’AVANGUARDIA CREA E PARLA LA NUOVA BELLEZZA. DRIBBLANDO IL TOTALITARISMO INNATO DEL LINGUAGGIO (LO STESSO BARTHES). CON ALBUM, ROVERSI RITORNA AI VERTICI DI PERIPLO DI MILLENNIO - OPERA DEL 2000 TRA POESIA PURA E TEATRO BECKETTIANO, FORSE LA PIU’ SIGNIFICATIVA PRODOTTA NELL’ANCOR RECENTE PANORAMA FERRARESE. INFINE ALBUM E’ ANCHE - NON A CASO - IN VERSIONE VIDEO, REALIZZATO DA GIACOMO VERDOIA CON MUSICHE DI EUGENIO SQUARCIA (DEDICATO PROPRIO A JIM MORRISON- VISIBILE ON LINE SU YOU TUBE… ).



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl