I RESTI DEL CARLINO

15/mar/2008 00.49.00 Maurizio Ganzaroli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
I RESTI DEL CARLINO
-RUBRICA DI POSTPOLITICA-
CÈLINE E… FERRARA FUTURISTA
MARCO TANI-FERRARA-SCRITTORE

“ FERRARA? PALUDE MEFITICA” GIORGIO DE PISIS

BISOGNA PERCORRERE OLTRE DUECENTO PAGINE DELL’AUTOBIOGRAFICO LABIRINTICO “MORT A CRÉDIT” PER RITROVARE UN GIOVANISSIMO CELINE CHE SORVOLA A BORDO DELLA SUA MACCHINA DA SCRIVERE CON L’INVENTORE SCIENZIATO VISIONARIO CURTIAL LA SONNOLENTA CITTÀ DI FERRARA IN MONGOLFIERA. MANCAVANO ANCORA MOLTI ANNI A QUEL “VOJAGE AU BOUT DE LA NUIT” CHE OGGI INTERPRETANO IN REALTÀ TUTTI COLORO CHE, PROTETTI SOLO DALLE MURA DI CINTA TRASFORMATE IN PALESTRA DI JOGGING E LUOGO DI RACCOGLIMENTO PER PROFESSIONISTI DELLA LETTURA ALL’APERTO, SI ARMANO DI COMPUTER O SUPPORTI IN TELA PER PRODURRE OPERE D’ARTE COMUNQUE DESTINATE A DIVENTARE FIORI D’ACCIAIO PER IL GRANDE GIARDINO CHE CIRCONDA LA CITTÀ DEL SILENZIO DOVE LA MORTE, INTESA COME IMMOBILITÀ, È SEMPRE A CREDITO E LA VITA, INTESA COME MOVIMENTO, VA INVENTATA TUTTI I GIORNI COME PANE GUADAGNATO ALL’ISTANTE COL SUDORE DELL’AZIONE CREATIVA. SUGLI SPALTI DI QUESTE MURA SI CONSUMANO AMORI, AFFARI, SOLITUDINI. PARLARE DI UNA FERRARA FUTURISTA PUÒ SEMBRARE UN NATURALE CONTROSENSO SE NON CONSIDERIAMO IL NULLA DELLA NEBBIA ECONOMICA, POLITICA E VITALE CHE, RISTAGNANDO NEL QUADRATO DELLE MURA ESTENSI, DIVENTA IL LUOGO LOGICO DEL NOSTRO PICCOLO BIG BANG CHE SI ESPRIME IN PAROLE, LINEE, VOLUMI O SUONI, PIÙ SINTETICAMENTE IN ARTE. E’ UNA LIBER-AZIONE, NELLA CITTÀ CHE OGNI ANNO DEDICA UNA GIORNATA DEL SUO “PARCO BASSANI” AL VOLO DELLE MONGOLFIERE, DI CHI PUÒ SOLO SORVOLARE, SPINTO DALL’ARIA CALDA DELLA PROPRIA ANIMA, IL LUOGO TRADIZIONALMENTE IMPANTANATO, IMPENETRABILE, RESTIO AL FUTURO, DOVE LA VISIBILITÀ DEI SINGOLI HA RITMI E CONNOTAZIONI FEUDALI, DOVE IL PAESAGGIO È UN NATURALE DESERTO DEI TARTARI AL CONFINE CON L’OPEROSA EMILIA CHE, NEL VOLO DA OCCIDENTE, MOSTRA LA FINE DELLA SUA MAPPA VITALE DI INDUSTRIE SULLE SPONDE DEL RENO PER DIVENIRE IL “MAGNUM VACUUM” DI UN PASSAGGIO A NORD-EST DAI TONI OCCULTI E, PROPRIO PER CIÒ, FASCINOSI E IRRESISTIBILI…


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl