FRANZ BAUMGARTNER - RIFUGIO dal 10 maggio al 13 giugno 2008

FRANZ BAUMGARTNER - RIFUGIO dal 10 maggio al 13 giugno 2008 GALLERIA ENRICO ASTUNI FRANZ BAUMGARTNER - RIFUGIOdal 10 maggio al 13 giugno 2008 inaugurazione sabato 10 maggio ore 18,30 orari: 10-13 / 16-20 lunedì chiuso Palude1, 2006, olio su tela, cm.147 x 300 La Galleria Enrico Astuni è lieta di annunciare la seconda mostra personale italiana dell'artista tedesco Franz Baumgartner curata da Alessandra Pace, in occasione della quale sarà pubblicato un catalogo a colori di 72 pagine con una conversazione fra artista e curatrice.

22/apr/2008 16.50.00 Galleria Astuni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

GALLERIA ENRICO ASTUNI

FRANZ BAUMGARTNER – RIFUGIO
dal 10 maggio al 13 giugno 2008
inaugurazione sabato 10 maggio ore 18,30
orari: 10-13 / 16-20 lunedì chiuso

Palude1 , 2006, olio su tela,  cm.147 x 300



La Galleria Enrico Astuni è lieta di annunciare la seconda mostra personale italiana dell’artista tedesco Franz Baumgartner curata da Alessandra Pace, in occasione della quale sarà pubblicato un catalogo a colori di 72 pagine con una conversazione fra artista e curatrice.
 
Franz Baumgartner dipinge paesaggi solitari che portano il segno dell’uomo; luoghi di villeggiatura fuori stagione, zone agricole, campi da golf, scorci da agenzie turistiche, parchi e periferie urbane. Tutti spazi antropizzati ma ritratti scevri di persone così da permettere alle forme e all’ampiezza del campo visivo di risaltare appieno. Guardando i quadri di Franz Baumgartner, si direbbe che dipingere sia per lui un tentativo di fissare sulla tela atmosfere effimere originate in luoghi soggetti a una luce particolare. Ma tali luoghi sono generici, quindi facilmente rievocabili nell’esperienza comune e condivisibili: pinete che potrebbero trovarsi in Toscana come in California, paesaggi caratteristici del Nord Italia come dell’Europa Centrale. Non è dunque l’originalità del panorama ad emozionare, ma al contrario, la sua familiarità. Frutto della memoria, le sue immagini sono permeate di malinconia e investite di particolare intensità. I soggetti sono spesso sdoppiati in ombre, raddoppiati in riflessi speculari che si estendono su superfici d’acqua, oppure offuscati da un velo di nebbia. Un artista che non dimentica mai la grande tradizione pittorica, Franz Baumgartner si misura volentieri con gli “effetti speciali” che la tecnica offre.
 
Cenni biografici: Franz Baumgartner nasce a Kleve (D-) nel 1962. Si specializza in pittura all’Accademia di Düsseldorf, vive a Colonia. Fra le mostre principali ricordiamo: Villa Romana, Museum Folkwang, Essen (1996); “Schnitt”, Kunstmuseum Nordrhein-Westfalen + Kunstverein Düsseldorf e Premio Michetti 2000, Museo Michetti, Francavilla al Mare (2002); Biennale di Praga (2005). Nel 1997 vince la borsa di studio Villa Romana a Firenze. Opere in collezioni pubbliche: Museo di Palazzo Forti, Verona; Caldic Collectie, Rotterdam.

GALLERIA ENRICO ASTUNI   –  55045  Pietrasanta (LU)  Piazza  Duomo,  37  –  tel.  e  fax  0584  71760
Ufficio e magazzino – 55045 Marina di Pietrasanta (LU) via Sparta, 54 – tel. 0584 20623 fax  0584 266014
w w w . g a l l e r i a a s t u n i . c o m      -      g a l l e r i a . a s t u n i @ l i b e r o . i t

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl