Roma, Museo Crocetti - CS "Alessandro Martelli - Il segno di una vita"

Roma, Museo Crocetti - CS "Alessandro Martelli - Il segno di una vita" Gentile collega, in allegato trova ilcomunicato stampa relativo alla mostra "Alessandro Martelli - Il Segno diuna vita".

24/giu/2008 00.20.00 Ufficio Stampa Questioni di Gusto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Gentile collega,

 

in allegato trova ilcomunicato stampa relativo alla mostra “Alessandro Martelli - Il Segno diuna vita”. L’evento si terrà a Roma presso il Museo VenanzoCrocetti dal 27 giugno al 10 luglio.

 

Per visionare in anteprima leopere può accedere all'area download:

http://www.postonove.it/martelli/opere/index.htm

ed utilizzare tali immaginiper segnalazioni e recensioni della mostra.

 

Il 26 giugno l’areaespositiva sarà aperta alla stampa per un cocktail di inaugurazione al qualespero possa partecipare. In tal caso, la prego di dare conferma della suapresenza quanto prima alla mail:

elena@questionidigusto.com

comunicando il suo nome e latestata per la quale scrive.

 

Resto a disposizione perulteriori informazioni.

 

Maria Elena D’Ottavi

 

Ufficio Stampa Questioni diGusto

Tel. +39 328 9761544

elena@questionidigusto.com

 

Skype: mariaelenadottavi

 

-----------------------

 

Alessandro Martelli

 

IL SEGNO DI UNA VITA

 

Inmostra dal 27 giugno al 10 luglio al Museo Venanzo Crocetti – Roma

 

 

Da venerdì 27 giugno a giovedì 10 luglio il MuseoVenanzo Crocetti ospita la mostra postuma “Alessandro Martelli – IlSegno Di Una Vita”. L’evento ripercorre le fasi del percorso umanoe professionale di questo artista del XX secolo: dai manifesti, testimonianzadegli anni in cui svolse la professione di grafico pubblicitario, alla pittura,alla quale si dedicò durante tutto il corso della sua vita.

 

Nel campo pubblicitario, fra i suoi maggioricommittenti, ci furono l’ENIT, l’ICE, la CISL oltre che alcune casecinematografiche come la Universal, la Fincine e la Lux Film. Il suo impegnoprofessionale fu caratterizzato da un’estrema sintesi del concettoattraverso un tratto nitido e geometrico; gli elementi innovativi apportatidall’artista furono il frutto di un’evidente influenza dellecorrenti avanguardiste che si respiravano negli anni 50.

 

In linea con i canoni moderni, Martellisperimentò originali interpretazioni che elaborò, parallelamente, nella suaattività di pittore.

 

I suoi quadri sono contraddistinti da un gustoraffinato nell’uso dei colori oltre che da una ricerca stilisticaastratta che non disdegna l’utilizzo di riconoscibili elementifigurativi; elementi dai quali, negli ultimi anni, si liberò definitivamentesposando la corrente astratta.

 

Alessandro Martelli

IL SEGNO DI UNA VITA

In mostra dal 27 giugno al 10 luglio 2008

Museo Venanzo Crocetti 

via Cassia 492, Roma

Dal giovedì al lunedì, ore 11.00 – 18.00

Martedìe mercoledì chiuso

Ingressogratuito

 

Cocktail  (suinvito) giovedì 26 giugno 2008 ore 18.30

 

 

www.museocrocetti.it

info@museocrocetti.it

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl