COMUNICATO STAMPA Poetry and Coffee Festival

COMUNICATO STAMPA Poetry and Coffee Festival Si è conclusala terza edizione, del Poetry and Coffee Festival che ha visto la splendidacittadina medievale di Cortona teatro delle varie.

24/giu/2008 13.49.00 centro d'arte minerva Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Si è conclusala terza edizione, del Poetry and Coffee Festival che ha visto la splendidacittadina medievale di Cortona teatro delle varie.

Anchequest’anno ad “iniziare le danze” è stata chiamatal’associazione Gotama che ha animato il caldo pomeriggio cortonese conuna interessante e suggestiva lettura di testi. Per rimanere sullo stessofilone si è inserito Ilgruppodegliinstabili, accompagnati dalla piccolaOrchestra d’archi degli allievi della prof.ssa Daniela Rossidell’associazione culturale Musicalmente, i cui giovani componenti hannodato prova, ancora una volta, del fatto che l’arte e la musica devonoaccompagnare la formazione della persona nel corso di tutta la vita, a partiredalla più tenera età. Il gruppo ha così smentito il titolo della nota canzonedi musica leggera “Non ho l’età”, dimostrando di saperpadroneggiare la musica ed i suoi mezzi espressivi con entusiasmo e nellostesso tempo con il rigore e la disciplina che si attaglia ad una materia cosìcomplessa.

Sabato21 giugno 2008 la Sala del Consiglio Comunale di Cortona ha ospitato duemomenti culturalmente importanti inseriti all’interno della terzaedizione del Poetry and Coffee Festival. Cortona ha visto infatti il graditoritorno dell’architetto, artista e scrittore Mario Nibbi, orgogliosamentearetino, ma che non ripudia le proprie origini cortonesi. A pochi giornidall’uscita del suo libro Conversazioniaretine, lo scrittore ha sapientemente ed ironicamente esposto ilsuo personalissimo concetto di “aretinità” con numerosi riferimential mondo della cultura rinascimentale di cui tutta la zona vanta autori edopere di risonanza mondiale.

Iltaglio culturale del pomeriggio si è esteso anche alla serata, quando la stessa Sala delConsiglio si è trasformata in un uditorium per accogliere il Corodell’Accademia degli Unisoni di Perugia, diretta dal maestro LeonardoLollini. La paziente e filologica ricerca del maestro nell’ambito dellamusica barocca ha portato il coro a riscoprire la bellezza e la suggestionedell’opera Dido and Aeneasdi Henry Purcell (XVII secolo) e a riproporla ad un pubblico attento attraversol’esecuzione dei suoi cori. Ad accompagnare il coro Paola Ceccarelli alclavicembalo e Sandro Lazzeri all’arciliuto. Il festival nella giornatadi domenica 22 giugno, ha visto la presentazione del libro di Federia Federici “Voltodi Rosa”, giornalista di rete 4 e scrittrice di successo, nella sera, pressola sala del Consiglio, si è tenuta una lettura di poesie da parte dei poeti: BrunellaBruschi, Lucia Marchesini, Paola Palermi e De Francesca Sordi, ed il festivalsi è concluso con la presentazione del libro di Monica Cardarelli, “Parentesidi Luna”, in cui sono stati letti dei brani, grazie all’aiuto degliattori della Gotama, Roberto Bondi e Laura Mariotti.

Facendoun consuntivo, il Festival havisto la partecipazione di un pubblico sempre più vasto, ed un consenso dicritica in crescita, e questo lo si deve a lo sforzo dei molti partner dellamanifestazione, dall’amministrazione pubblica all’associazioneorganizzatrice.

L’organizzazionesi auspica che per l’edizione 2009, e per questo sta già lavorando, possacostruire un festival ancora più ricco ed avvincente, e si auspica di poterciincontrare a Cortona alla IV edizione.

 

UN GRAZIE ALLA STAMPA PERLO SPAZIO CONCESSOCI

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl