Comunicato stampa collettiva

25/giu/2008 13.10.00 ANGELA MEMOLA GRAFIQUE ART GALLERY Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

 
 
ANGELA MEMOLA GRAFIQUE ART GALLERY PRESENTA ...
 
 
Con il corpo capisco
 
 
rassegna collettiva degli artisti
 
Matteo Soltanto , Elisa Rossi, Luisella Torreforte (Luce) e Antonella Cinelli
 
dal 11 luglio al 16 settembre
 
 GrafiqueArtGallery, via Ferrarese, 57 Bologna.
www.grafique.it - grafique@grafique.it  -- tel. 051-363880 cell. 334-1496307
 
 
Quattro artisti e quattro modi diversi di intendere e di rappresentare il corpo.
Tematica molto trattata nella storia dell'arte, che negli ultimi anni è tornata ad essere argomento privilegiato per molti artisti.
Specchio dell'interiorità e mappa svelatrice dei pensieri più profondi, il corpo diventa il veicolo attraverso cui far parlare i sentimenti e le emozioni.
  Matteo Soltanto è nato a Torino nel 1973, e trasferitosi a Bologna frequenta il Liceo Artistico e nel 1993 si diploma in scenografia all'Accademia di Belle Arti di Bologna. Nel 2001 è vincitore del Premio Morlotti. Hanno scritto di lui Monica Baldessari, Roberto Cresti, Marco Mango, Marina Pizziolo, Nadia Raimondi, Alessandro Sibilia, Giorgio Seveso.
  Elisa Rossi, nata nel 1980, si è diplomata all'Accademia di Belle Arti di Venezia nel 2004 e attualmente vive e lavora a Montebelluna (Tv); di lei hanno scritto Maurizio Sciaccaluga, Luca Beatrice, Gloria Vallese e altri. Attraverso le sue opere racconta i momenti di intimità del mondo femminile, in modo particolare quelli che la donna dedica alla cura di sè e del proprio corpo.
  Luisella Torreforte, dopo la laurea in lingue e letterature straniere a Milano nel 1995, si trasferisce in America e in seguito a Londra, per far ritorno in Italia nel 1997. Si diploma nel 2000 in fotografia all’Accademia di Fotografia Jhon Kaverdash di Milano, dove per 3 anni lavora come Direttrice relazioni esterne e continua la sua formazione in tutti gli ambiti della fotografia. Dal 2003 si dedica esclusivamente alla ricerca artistica, e con una tecnica fotografica particolare si concentra sul ritrarre parti del corpo umano, isolandone piccoli dettagli.
  Antonella Cinelli è nata a Teramo nel 1973. Conseguita la maturità presso il Liceo Artistico si iscrive all'Accademia di Belle Arti di Bologna dove si diploma nel corso di pittura nell'anno 1997. E’ risultata vincitrice del Premio Celeste 2006 e attaulmente vive e lavora a Bologna.
Attraverso i suoi dipinti descrive i momenti di solitudine della donna d'oggi; lo sfondo nero suggerisce un'atmosfera notturna in cui la donna si trova a confrontarsi con se stessa e a riflettere, ed il corpo, per metà coperto dagli abiti, diventa l'immagine visibile dei pensieri intimi. Di lei hanno scritto Maurizio Sciaccaluga, Beatrice Buscaroli, Achille Bonito Oliva, Chiara Argenteri e altri.
 
 

Ai sensi  del D.Lgs 196/2003 La informiamo che il Suo indirizzo e-mail è stato reperito attraverso fonti di pubblico dominio o attraverso e-mail o adesioni da noi ricevute. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta (D.Lgs 196/2003). Qualora il messaggio pervenga anche a persona non interessata, preghiamo volercelo cortesemente segnalare rispondendo CANCELLAMI all'indirizzo grafique@grafique.it  precisando l'indirizzo che desiderate sia immediatamente rimosso dalla mailing list. Tendiamo ad evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, ma laddove ciò avvenisse La preghiamo di segnalarcelo e ce ne scusiamo sin d'ora. Grazie

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl