Fwd:com stampa CAMPI PG

Il giorno domenica 7 marzo 2004 alle ore 17,00 si inaugura l'esposizione "ECCESSO D'AUTORE" di Tiziano Campi presso lo spazio espositivo Trebisonda Centro per le arti visive in via Bramante al quartiere Monteluce di Perugia, nell'ambito del programma espositivo promosso dalla Associazione Culturale per le arti visive Trebisonda.

Allegati

24/feb/2004 22.15.12 presspg Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Se questo messaggio in copia ti disturba o lo hai ricevuto doppio, scusaci, e se non vuoi averne altri manda a presspg@ libero.it una lettera vuota con RIMUOVI oppure DOPPIO e il proprio indirizzo e-mail nella casella "Soggetto" (Subject). Grazie.


C O M U N I C A T O S T A M P A


Artista: Tiziano Campi

Titolo: ECCESSO D’AUTORE

Spazio: Centro per l’Arte Contemporanea Trebisonda, Via Bramante 26, Perugia

Inaugurazione: domenica 7 marzo 2004, ore 17,00
Durata: fino a domenica 28 marzo 2004





Il giorno domenica 7 marzo 2004 alle ore 17,00 si inaugura l’esposizione “ECCESSO D’AUTORE” di Tiziano Campi presso lo spazio espositivo Trebisonda Centro per le arti visive in via Bramante al quartiere Monteluce di Perugia, nell’ambito del programma espositivo promosso dalla Associazione Culturale per le arti visive Trebisonda.

L’artista presenta per l’occasione una serie di lavori (tra cui l’inedito Eccesso d’autore) realizzati negli ultimi anni ed installati nei due piani dello spazio perugino, tra i quali Bonsaiponi , Bocù, la nuova versione di Campitour e il Tondo ligure presentato nelle recente esposizione di Ciampino.

Tiziano Campi (Lucca, 1953) fin dai primi anni ottanta indaga i nessi tra natura e immagine realizzando opere nelle quali, attraverso il recupero di un proprio vissuto o di forme archetipiche di una domesticità rivisitata, l’essenzialità della forma viene ricercata e definita attraverso particolari attenzioni alla preziosità dei materiali. Negli anni più recenti la speculazione sugli elementi strutturanti e le idee fondanti dell’arte divengono elementi determinanti la costituzione dell’opera: la forma si dischiude in nuove geometrie, il confine anatomico del proprio corpo si confonde con il confine geografico della terra ligure di residenza, gli elementi vegetali si combinano con iconografie desunte dalla storia e i materiali si combinano in accostamenti inediti. Attualmente è docente presso l’accademia di belle arti di Brera a Milano. Vive e lavora a Sarzana (La Spezia)

Principali esposizioni recenti: 1994 Galleria Carasi, Mantova; 1995, Mausoleo di U. Quadratilla, Cassino; 1996, Studio Cavalieri, Bologna; 1997, Studio ’87, Spoleto, Pg; 1998, Studio Cavalieri, Bologna; 1998, Fabbricato in Italia, Perugia; 1999, Loggia dei Lanari, Perugia; 2001, Temple Gallery, Roma; 2003, Galleria Comunale d’Arte Contemporanea, Ciampino, Rm.

La mostra rimarrà aperta dal 7 al 28 marzo 2004
Sarà visitabile venerdì, sabato e domenica dalle ore 16,30 alle 19,30 o su appuntamento.
Per maggiori informazioni o appuntamenti: tel 347 105448 o trebisondaperugia@ libero.it

Con preghiera di pubblicazione



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl