Comunicato Stampa MILANO FLASH ART FAIR

18/mar/2004 12.37.30 Consolo produzioni&consulenza Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 

Consolo produzioni&consulenza                                                 Comunicato Stampa         

           

 

 

Milano Flash Art Fair

Una fiera d’arte dal volto umano

E a costo bassissimo

Ma dalle grandi prospettive

        

 

Supported by     

 

 

Credete sia possibile realizzare una piccola, veloce ma intensa Fiera d'arte a Milano?

 

Flash Art, da sempre impegnato a ottimizzare eventi e relativi risultati ritiene che una Fiera d'Arte a basso costo, sull'esempio delle fortunate esperienze americane (Gramercy Park Art Fair, Scope New York, Scope Miami) possa dare un forte impulso ai contatti con i colleghi dislocati in tutto il paese e soprattutto stimolare la curiosità e l'interesse dei numerosi collezionisti e appassionati d'arte di Milano e del Nord Italia.

Infatti Flash Art con i suoi partners, Consolo produzioni&consulenza, intende invitare in un raffinato albergo del Centro della Città, UNA Hotel TOCQ, nei pressi della Stazione Garibaldi, (nodo strategico di confluenza di tutti i trasporti milanesi, densa area di business e entertainment) circa 50 gallerie italiane e straniere selezionate tra le più attive e propositive.

Milano Flash Art Fair sarà una piccola fiera di nicchia, dedicata esclusivamente all'arte contemporanea, con operatori seri, motivati, noti per le loro lungimiranza e dinamicità e non potrà che produrre effetti positivi, soprattutto considerando il prezzo di tale partecipazione che siamo riusciti a contenere in 1.600 Euro (con opzioni diversificate per chi vorrà uno spazio maggiore). 

Naturalmente chi lo desidera potrà utilizzare la stanza d'albergo per la notte. Dunque una fiera d'arte al prezzo quasi di un normale week end di tre notti a Milano in un hotel di lusso nell'area dei negozi più trendy, del divertimento e del business. 

                                                                    

Partecipare ad una room-to-room gallery in un hotel significherà uscire dalle consuete modalità espositive. Opere di dimensioni ridotte, magari inventate sul posto, leggere compariranno sulle pareti, mentre il resto della stanza verrà interpretato da ogni espositore, con quadri, fotografie e disegni sui letti, nei bagni, piccoli magazzini inventati negli armadi o negli angoli della camera.

 

Perché noi siamo convinti che una Fiera d'arte  dal volto umano, con poche gallerie e senza l'aggressione di migliaia e migliaia di opere, ma con una selezione ragionata e a priori, rende la visita e il contatto molto più naturale.                                                     

 

 

                                                                               Giancarlo Politi

 

 

Location: UNA Hotel Tocq -  via A. de Tocqueville, 7/D, Milano

Data: 26/27/28 marzo  2004

Inaugurazione: venerdì 26 marzo 2004 dalle ore 17.00 alle 22.00 (solo su invito)

Orari di apertura: sabato 27 marzo dalle 14.00 alle 22.00

domenica 28 marzo dalle 14.00 alle 20.00

 

PER INFORMAZIONI:

Flash Art:

Via Carlo Farini, 68 - 20159 Milano Italy

Tel. ++39 02 688 73 41 - Fax  ++39 02 66 80 12 90

Arianna Rosica: tel. +39 02 6688256  arianna@flashartonline.com

 

Consolo produzioni & consulenza
P.zza Sempione, 5 - 20145 Milano
Gaia Casati: tel.
+39 02 34938090- 34938326 - fax  +39 02 34932551 -info@consoloproduzioni.it

Ufficio stampa : Ilaria Rossi - press@consoloproduzioni.it    

                                  

 

 

OPEN CARE - FRIGORIFERI MILANESI sostiene MILANO FLASH ART FAIR

 

Primo polo europeo di servizi per l’arte, Open Care - Frigoriferi Milanesi è al fianco di Flash Art, la rivista d’arte contemporanea più letta in Europa, nella realizzazione della prima edizione di Milano Flash Art Fair.

 

Dal 26 al 28 marzo il prestigioso UNA Hotel TOCQ al centro del Milano Fashion District ospiterà le più qualificate gallerie d’arte contemporanea internazionali; ogni stanza diventerà un appartamento, un microcosmo dove conoscere da vicino artisti e opere, dove trovare le proposte più interessanti e aggiornate. Collezionisti e amanti dell’arte saranno invitati a passeggiare “di casa in casa” con il tempo di informarsi, chiacchierare, scegliere, potendo curiosare in stanze tutte diverse tra loro, tutte interessanti.

Lo stile innovativo dell’evento ha indotto Open Care - Frigoriferi Milanesi a sostenere questa iniziativa. L’alto livello delle gallerie coinvolte, il contatto diretto tra opera, collezionista, gallerista e artista, il carattere serio ma allo stesso tempo informale, sono stati fattori decisivi nella scelta di partecipare al progetto. 

 

Sostenere un evento così particolare contribuisce, inoltre, all’arricchimento della proposta culturale ed economica di Milano. Con la speranza che questa esperienza possa rappresentare il primo di una serie di appuntamenti per favorire la diffusione dell’arte contemporanea.

 

 

 

Open care - Frigoriferi Milanesi è:

 

art consulting: servizio altamente qualificato che, con il supporto di esperti specializzati presso i migliori istituti, consulenti delle principali case d’aste e delle più prestigiose gallerie, offre stime, perizie ed expertise, documentazioni fotografiche, inventari, assistenza alla vendita e consulenze legali, sia a collezionisti privati sia a istituzioni, banche, fondazioni e musei.

 

logistica per l’arte: assistenza qualificata per la movimentazione di singoli oggetti o di intere collezioni. Personale specializzato, imballi specifici e supporti tecnici avanzati garantiscono a privati e istituzioni la massima sicurezza e professionalità in occasione di trasferimenti, esposizioni, fiere ed eventi.

 

custodia e caveau: spazi blindati e climatizzati, che soddisfano le esigenze più specifiche di conservazione e custodia di beni di valore, opere d'arte e antiquariato, archivi e biblioteche. Sofisticati sistemi di sicurezza e avanzate tecnologie per il controllo del microclima caratterizzano i caveau Open Care, che offrono inoltre sale riservate per la visione delle opere e personale specializzato per l’imballaggio, il trasporto e il collocamento dei beni.

 

restauro: il primo centro privato italiano in grado di gestire direttamente e in modo scientifico tutte le fasi del processo conservativo di opere d'arte, grazie ad attrezzature all'avanguardia e laboratori interni di diagnostica chimica e fisica.

Sofisticate metodologie di indagine, i professionisti qualificati, seminari e workshop tenuti dai più accreditati esperti fanno dei laboratori Open Care quanto di più innovativo esista nel panorama italiano per il restauro di dipinti, mobili, ceramiche e opere di design.

 

arazzi e tappeti: dipartimento storico di Frigoriferi Milanesi, rappresenta uno dei più antichi centri italiani per la cura di arazzi e tappeti. Integrato nella nuova realtà Open Care, offre un servizio completo e professionale per il restauro, la pulitura, la custodia e il trasporto.

 

 

Per informazioni

Carolina Guabello - tel. 02 7398 265 - fax 02 7398 298 - carolina.guabello@opencare.it

 

 

 

 

 Un grazie particolare

 

 www.mymi.it

 

 

      www.assichiari.com

 

 

 

Gallerie: 1000 Eventi, 404 Arte Contenporanea, Altri Lavori in Corso, Art + Miami), Atelier Aranita (Hong Kong), Artra, Astuni, Autoricambi, Bonelli, Bernard Bouche (Parigi), Projektraum Viktor Bucher (Vienna), Hitomi Bushi d'Eau (Parigi), Ca' di Frà, Massimo Carasi / The Flat, Carbone.to, Andrea Ciani, Ciocca, Colombo, Continua, Drantmann (Bruxelles), Davide Di Maggio, Estro, Futura, Andrea Gobbi, Guidi & Schoen, Hoehn Kunstprojekte (Berlino), Il Milione, In Arco, Priska Juschka Fine Art (New York), L'Immagine, Lipanjepuntin, Magrorocca, Maniero, Marella, Minini, Monitor, Pio Monti, Neon, Orel Art (Parigi), Pack, Fabio Paris, Perugi, PinkSummer, Piziarte, Play-Gallery for Still and Motion Pictures (Berlino), Claudio Poleschi, Studio Raffaelli, Reali, Romberg, Sonia Rosso, S.a.l.e.s., San Salvatore, Franco Soffiantino, Stop Gallery, T293, Franco Toselli, Sergio Tossi, Velan.

Progetti Curatoriali: Dimitri Antonitsis, Federica Bianconi, Francesco Bonazzi, Laura Carcano e Irene Crocco, Franca Formenti, Raffaella Guidobuono, Norma Mangione, Luca Rento, Sabrina Zannier, Zelig.

Progetti Speciali: Diesel Wall.
 
Art Magazines: Arte e Critica, Flash Art, Juliet, Segno.
 
Servizi per l'arte: Art Intermediary, Open Care - Frigoriferi milanesi.



 

Consolo produzioni & consulenza,
P.zza Sempione, 5 - 20145 Milano
tel. +39 02 34938090- 34938326 - fax  +39 02 34932551-
www.consoloproduzioni.it
UFFICIO STAMPA, Ilaria Rossi, cell. +39 328/8339388 - email:press@consoloproduzioni.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl