Riccardo Licata. Opere recenti.

Galleria Faleria, via Faleria 49 - Roma

04/apr/2004 12.14.00 maria rita intrieri Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Mostra di
RICCARDO LICATA

Opere recenti

dal 20 Aprile al 31 Maggio 2004
Galleria Faleria, via Faleria 49 - Roma


- COMUNICATO STAMPA -

Il 20 Aprile p.v. alle 17.00 presso la Galleria Faleria di
Roma, verrà inaugurata la mostra personale dell’artista
contemporaneo Riccardo Licata.
Si tratta della prima data romana del suo nutrito
calendario espositivo per questo 2004 in cui si accinge
a celebrare il settantacinquesimo anno d’età.
Verranno presentati gli ultimi lavori di Licata, realizzati
per lo più su carta e tela. Il linguaggio è quello
inconfondibile di sempre ovvero quello della grafia
‘automatica’, della ‘meta-scrittura’ che diventa segno,
pittura. La ricerca di Licata è, sin dagli esordi degli anni
Cinquanta, allineata con quella di autori come
Giuseppe Capogrossi, Carla Accardi - solo per
rimanere nel panorama italiano - vale a dire con quella
della corrente ‘informale’ che ha ereditato
dall’avanguardia surrealista l’uso del ‘segno’ coniugato
però alla materia del colore. Licata, nel corso dei
decenni, ha elaborato un proprio ‘alfabeto’ che è
andato via via sempre più strutturandosi ed
organizzandosi, sul piano della tela, secondo campi e
fasce parallele, quasi si trattasse di una composizione
musicale. Non è forse un caso, allora, che alcuni dei
segni più ricorrenti dell’alfabeto ‘licatiano’ abbiano
denominazioni che denunciano una parentela con il
linguaggio musicale, come per esempio l’albero-nota
musicale. D’altro canto scorrendo velocemente la
biografia di questo artista si apprende del suo amore
per la musica d’avanguardia sin dagli anni della sua
formazione, gli anni Quaranta, amore che lo porterà più
tardi a sposare Maria Battistella, una cantante e
ricercatrice di antiche musiche.
Riccardo Licata, che divide la sua esistenza tra
Venezia e Parigi, si occupa con eguale passione di
grafica, incisione, mosaico. Nel corso degli anni si è
anche occupato di scenografia teatrale e costume. Ha
inoltre insegnato presso l'Accademia di Belle Arti di
Parigi.e la Scuola Internazionale della Grafica di
Venezia.
Quasi a sottolineare il filo sottile che unisce Licata alla
musica, durante la serata inaugurale della mostra si
esibiranno al pianoforte Federico Brusadelli, Giovanna
Di Vincenzo e Lorenzo Uhl, proponendo musiche di
Strauss, Brahms, Debussy, Grieg, Moszkowski, Ravel,
Tchaikovsky e Fauré (v. programma in calce). Il
concerto pianistico avrà inizio alle 19.30.


Oggetto: mostra arte contemporanea

Autore: Riccardo Licata

Titolo: Opere recenti

Luogo: Galleria Faleria
via Faleria 49, Roma
Tel.: 0670450821
www.galleriafaleria.it
e-mail: galleriafaleria@inwind.it

Durata: dal 20 Aprile al 31 Maggio 2004

Mezzi pubblici: metro A, fermata S. Giovanni
bus 360, 87, 81

Inaugurazione: martedì 20 Aprile, ore 17.00

Orari: tutti i giorni esclusi giovedì e domenica,
dalle 16.30 alle 20.00

Ufficio Stampa: Interno 1, Roma
Tel.: 3334889177
e-mail: mri@katamail.com


Incontri al pianoforte

20 Aprile 2004, ore 19.30
presso la Galleria Faleria a Roma, via Faleria 49


PROGRAMMA CONCERTO

Federico Brusadelli, Giovanna Di Vincenzo e Lorenzo
Uhl eseguiranno musiche di:

Johann Strauss jr.
"Künstlerleben, op. 316"

Johannes Brahms
"Danza ungherese n. 5"
"Valzer opera 39"

Claude Debussy
"Petite suite en bateau"

Edvard Hagerup Grieg
"Waltz caprice n. 2"

Moritz Moszkowski
"Danza spagnola"

Maurice Ravel
"Ma mère l’Oye"

Piotr I. Tchaikovsky
"T.I. opera 51, n. 6"
"Valzer sentimentale"

Gabriel Fauré
"Le Jardin de Dolly"
















blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl