LE NUOVE OMBRE CINESI. La giovane videoarte di Pechino > Trieste Contemporanea, TRIESTE

La giovane videoarte di Pechino Trieste, dal 24 al 29 novembre 2008, ore 18 "Wu Qiu Yan", video still dall'opera (trad.it:) Comprensione Ripartono i frizzanti appuntamenti di Trieste Contemporanea con la videoarte internazionale: la rassegna videospritz®, ormai giunta alla sua terza edizione, quest'anno si avventura nell'Est Estremo, nella contraddittoria e competitiva Cina contemporanea.

Allegati

10/nov/2008 19.30.46 Comitato Trieste Contemporanea Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato stampa n° 2

Con gentile preghiera di diffusione

 

 

videospritz® 2008

 

LE NUOVE OMBRE CINESI. La giovane videoarte di Pechino

Trieste, dal 24 al 29 novembre 2008, ore 18

 

 

 

“Wu Qiu Yan”, video still dall’opera (trad.it:) Comprensione

 

 

 

Ripartono i frizzanti appuntamenti di Trieste Contemporanea con la videoarte internazionale: la rassegna videospritz®, ormai giunta alla sua terza edizione, quest’anno si avventura nell’Est Estremo, nella contraddittoria e competitiva Cina contemporanea.

Per una settimana intera, dal 24 al 29 novembre, tutte le sere alle 18, proprio all’ora dell’aperitivo, guidati da Vittorio Tantucci, sinologo italiano residente a Pechino e curatore della rassegna, avremo l’occasione di sorseggiare uno spritz offerto dall’Enoteca Bere Bene di Trieste e di intraprendere un imperdibile viaggio nelle suggestioni più attuali di questo paese.

Nella ricca settimana dedicata alla giovane videoarte di Pechino saranno proiettati i video di venti artisti, molti dei quali provenienti dalla prestigiosa China Central Academy of Fine Arts di Pechino. Si tratta di una serie di lavori video realizzati nell’arco degli ultimi 2 anni del tutto inediti fuori dalla Cina. Da segnalare, nel programma previsto, la rassegna monografica dedicata ad un nome di spicco nel panorama degli artisti emergenti cinesi, “Tan Tan”, e la sezione dedicata ai video di animazione che proporrà opere molto curiose nelle quali il carattere formale delle linee rimanda alla sensibilità cinese per la calligrafia. Gli altri artisti in mostra sono: “Chen Hai Lu”, “Chen Qiang”, “Gao Wen Dong”, “Hao Lang”, “Jiao Yan”, “Li Xiao Jing”, “Lin Zhe Yue”, “Mao Yong Hua”, “Wang Yuan Yuan”, “Wu Di”, “Wu Qiu Yan”, “Yu Si Ming”, “Yuan Bo”, “Zhang Mei Jie”, “Zhang Ye Xing”, “Zheng Zhong”, “Zhu Xiao Qi” e “Zhu Yu”.

Infine di grande interesse sarà l’intervista rilasciata a Tantucci per la televisione nazionale cinese, la CCTV, da “Zhu Qi”, uno dei maggiori critici cinesi, teorico del cosiddetto “Capitalismo artistico cinese”, conosciuto anche in Italia per aver curato la scorsa primavera la grande esposizione “Cina XXI Secolo” al Palazzo delle Esposizioni di Roma.

A proposito della rassegna Tantucci afferma che: “Tra gli intenti della mostra “Le Nuove Ombre Cinesi” c’è quello di ascoltare le nuove voci dei giovani video-artisti di Pechino (e dintorni) per scoprire se qualcosa è cambiato o sta cambiando tra le nuovissime generazioni della Cina contemporanea. Molti di loro hanno già partecipato a diverse rassegne ed esposto alla “fabbrica 798” (il più importante contenitore d’arte contemporanea di Pechino), ma non hanno ancora raggiunto quella fama che potrebbe ancora rappresentare un limite oggi in Cina per la libertà espressiva di un artista.”

Sarà inoltre pubblicato un catalogo trilingue (italiano, cinese e inglese) curato dallo stesso Vittorio Tantucci.

 

 

 

L’artista “Tan Tan”

 

 

 

Titolo della rassegna: LE NUOVE OMBRE CINESI. La giovane videoarte di Pechino

nell’ambito dell’iniziativa: videospritz® 2008 – Incontri internazionali di videoarte

sede: Trieste Contemporanea, via del Monte 2/1, Trieste

periodo: dal 24 al 29 novembre 2008, ore 18

 

artisti: “Chen Hai Lu”, “Chen Qiang”, “Gao Wen Dong”, “Hao Lang”, “Jiao Yan”, “Li Xiao Jing”, “Liao Wen Wen”, “Lin Zhe Yue”, “Mao Yong Hua”, “Tan Tan”,

“Wang Yuan Yuan”, “Wu Di”, “Wu Qiu Yan”, “Yu Si Ming”, “Yuan Bo”, “Zhang Mei Jie”, “Zhang Ye Xing”, “Zheng Zhong”, “Zhu Xiao Qi” e “Zhu Yu”

 

curatore: Vittorio Tantucci

 

organizzatori: Comitato Trieste Contemporanea, Associazione culturale L’Officina

con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

con l’adesione della Casa dell’Arte di Trieste

spritz offerto da Enoteca Bere Bene Trieste

 

 

 

INFO

Studio Tommaseo

via del Monte 2/1, Trieste

orario dal lunedì al sabato ore 18, ingresso libero

info 040 639187, tscont@tin.it

www.triestecontemporanea.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl