Premio Giovane Emergente Europeo Trieste Contemporanea 2008: ALBERTO TADIELLO

Allegati

28/nov/2008 18.36.51 Comitato Trieste Contemporanea Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

13 dicembre 2008 > 28 febbraio 2009

Studio Tommaseo, Trieste

 

 

Premio Giovane Emergente Europeo Trieste Contemporanea 2008

Alberto Tadiello

20kHz

a cura di Daniele Capra

 

 

Alberto Tadiello, in collaborazione con Alessandro Laita.

Foto: Michele Lamanna, Senza titolo, 2005, Courtesy T293, Napoli

 

 


inaugurazione: sabato 13 dicembre ore 18.30

 

 

 

Alberto Tadiello, vincitore del Premio Giovane Emergente Europeo Trieste Contemporanea 2008, conosciuto per le sue installazioni e performances incentrate sul rapporto tra suono e visione, realizzerà per lo Studio Tommaseo una nuova installazione partendo dal concetto di 20kHz, un valore di frequenza convenzionalmente utilizzato per discriminare onde soniche da onde ultrasoniche.

 

Nella mostra 20kHz, curata da Daniele Capra per Trieste Contemporanea, Tadiello (Vicenza, 1983) svilupperà una coinvolgente idea espositiva che parte da 23 tracce audio, un blocco compatto di fischi. Impronte uditive che si susseguono incessantemente, senza introduzione né conclusione, in continuo imprevedibile sviluppo.

Ogni traccia è un’insistenza, una permanenza, una resistenza che si diffonde per qualche secondo o per pochi minuti nello spazio in cui viene liberata. Non c’è ritmo né cadenza: ognuno di questi fischi è la contrazione costante di un accento, di un’altezza, pronta ad allungarsi come una nervatura, propagandosi e ridisegnando il vuoto in cui viene condotta.

Osservando i grafici riguardanti l’andamento, gli sviluppi e i ritiri dei ghiacciai alpini e dei poli terrestri si è messi di fronte ad un movimento costante delle masse di ghiaccio, ad un altalenarsi cadenzato dalla periodicità e dalla ritmicità stagionale. La densità assunta da questi movimenti nell’arco degli anni – se trasposta in un grafico – raggiunge una linea di frequenza che in acustica si traduce proprio in un fischio.

 

Il catalogo, a cura di Daniele Capra, conterrà anche un testo di Giuliana Carbi e un’intervista di Daniela Zangrando.

 

 

 

Il Premio

Ogni anno il Comitato Trieste Contemporanea assegna il Premio Giovane Emergente Europeo Trieste Contemporanea ad un promettente artista con il fine di promuovere il suo lavoro sulla scena artistica internazionale. Alberto Tadiello, pur con la sua giovane età, soli 25 anni, si è già fatto notare come una delle figure più profonde e spiazzanti nell’attuale panorama internazionale. La mostra allo Studio Tommaseo, curata da Daniele Capra, che Trieste Contemporanea ha voluto fosse il responsabile dell’edizione 2008, farà sicuramente riflettere pubblico e critica sul rapporto tra suono e visione.

 

 

 

organizzatori: Comitato Trieste Contemporanea, Associazione culturale L’Officina

con la collaborazione dello Studio Tommaseo

con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

con l’adesione della Casa dell’Arte di Trieste

 

 

 

Studio Tommaseo, via del Monte 2/1, Trieste

dal lunedì al sabato 17-20, ingresso libero

info: 040 639187 tscont@tin.it  

www.triestecontemporanea.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl