"Sweet december" collettiva presso la Galleria Piziarte

"Sweet december" collettiva presso la Galleria Piziarte "Sweet december" collettiva presso la Galleria Piziarte -Teramo http://www.piziarte.net/sweetdecember.htm dal 13 dicembre 2008 al 25 gennaio 2009 Artisti partecipanti: Mirco Campioni - Matteo Clementi - Gavino Ganau - Vincenzo Todaro Sabato 13 dicembre 2008 alle ore 19.00 la galleria Piziarte presenta la collettiva "sweet december" a cura di Manuela Cucinella e Patrizia Alice Cucinella.

07/dic/2008 17.29.53 PiziArte Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

"Sweet december" collettiva presso la Galleria Piziarte -Teramo

http://www.piziarte.net/sweetdecember.htm


dal 13 dicembre 2008 al 25 gennaio 2009

 Artisti partecipanti :  Mirco Campioni - Matteo Clementi - Gavino Ganau -  Vincenzo Todaro

Sabato 13 dicembre 2008 alle ore 19.00 la galleria Piziarte presenta la collettiva "sweet december" a cura di Manuela Cucinella e Patrizia Alice Cucinella.

Scrive Joseph C. Fekete:

L'Arte Contemporanea, a dimostrazione del suo essere viva, continua ad allargare i suoi confini.

Gli artisti presentati da Manuela e Patrizia Cucinella presso la Galleria PiziArte nella collettiva "sweet december" rappresentano parte dell'Arte dei nostri tempi contribuendo a creare e a sviluppare quel dibattito culturale che fra i giovani artisti diviene motivo di scambio e confronto, ma anche spinta a continuare nel difficile campo artistico,attraverso la comunicazione dei temi esposti e le intense vibrazioni dei colori impiegati.

Le loro proposte non sono solo frutto di tecnica,di metodo,ma sono il prodotto di sperimentazioni, di ricerche di linguaggio e quindi di un vero e proprio percorso umano, culturale ed artistico.

Le opere proposte in "sweet december" sono gli interessanti prodotti di ,"Mirco Campioni - Matteo Clementi - Gavino Ganau - Marino Melarangelo - Vincenzo Todaro", giovani artisti tutti aderenti all'inesauribile filone figurativo contemporaneo italiano ed europeo.
=====
Mirco Campioni nasce a Bologna nel 1985, dove vive e lavora.
Nel 2007 e nel 2008 viene selezionato tra i semifinalisti partecipanti al "Premio Arte"; partecipa nel 2007 , nella sezione Studente, alla IV edizione del "Premio Celeste" , classificandosi tra i 15 finalisti.
Pittore e musicista, il suo lavoro consiste nel ricercare nella pittura la stessa emozione che suscita la musica e la scena "Live" delle band post-rock.

Matteo Clementi, nato nel 1972 a Macerata,laureato in Architettura presso il Politecnico di Milano, vive e lavora tra Teramo e Milano.Finalista nel 2005 al Premio Celeste ha al suo attivo già diverse mostre. Nel febbraio 2008 ha esposto presso la Nancy's Gallery di Shanghai.Gianluca Marziani scrive di lui:"Dentro i quadri di Clementi non esistono più attimi normali (nella loro normalità) ma solamente gesti assoluti (nella loro normalità), unici nel fermarsi lungo il tempo anomalo del dipingere."

Gavino Ganau,nasce a Tempio Pausania nel 1966,vive e lavora a Sassari.Artista tra i più rappresentativi della nuova figurazione italiana, è stato finalista del IV Premio Cairo, del Premio Lissone e del Premio Celeste 2005.La sua pittura figurativa, in bianco e nero e dal forte impatto visivo, è stata alimentata attraverso il confronto con i linguaggi massmediali e le icone popolari della contemporaneità.Nelle opere più recenti, attraverso l'uso di immagini di tipo filmico e fotografico, realizza un unicum dalla forte valenza poetica.

Vincenzo Todaro,nato ad Erice nel 1978,vive e lavora tra Sciacca e Palermo.Pittore,fotografo ed incisore.
E' stato finalista al "Premio Profilo d'Arte 2008", al "Premio Arte Mondadori 2008",primo classificato al premio di incisione "Carnello cArte ad Arte" 2008, vincitore della sezione giovani “Premio Artemisia 2008”.
"Nelle sue opere Todaro analizza la varia e mutevole realtà contemporanea e il paesaggio intorno a sé, con una pittura volutamente semplificata, dall'apparenza fotografica ma al contempo grezza, dove pennellate, colature e schizzi di colore acquisiscono un proprio valore autonomo al di là del soggetto. Spazi abbandonati, sospesi nel tempo, lasciati al loro lento degrado, dove pieno e vuoto,luce ed oscurità, vita e morte acquistano lo stesso valore evocativo e suggestivo al tempo stesso.

 

Presso PiziArte, per iniziare una collezione di arte contemporanea, è possibile

acquistare opere degli artisti preferiti spendendo da meno di  500 a non più di 20.000 euro.

Pagabili anche a rate.

Galleria Piziarte
(Associata Angamc)
Viale Francesco Crucioli 75 a
64100 Teramo
0861/252795(T/F)
339/2780866
http://www.piziarte.net
info@piziarte.net

orario: da martedì a sabato ore 10-13 e 16-20.
Lunedì e domenica su appuntamento
(gli orari per motivi di lavoro possono variare, verificare sempre via telefono)

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl