Finestre curative

Insieme hanno creato undici finestre con parole e immagini, storie e metafore che prendono forma e seguono il ritmo della mente e del cuore: le finestre si aprono come i libri e il mondo di ognuno si illumina.

18/mar/2009 23.05.04 STUDIOLABORATORIO Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

FINESTRE CURATIVE

Lauraballa - Sara Marconi

 

 

a cura di Giuseppe Carrubba

 

 

Finestre curative è un progetto poetico e grafico-visivo di due autrici, Sara Marconi, scrittrice per ragazzi, e l’artista Lauraballa, pittrice e illustratrice.

Insieme hanno creato undici finestre con parole e immagini, storie e metafore che prendono forma e seguono il ritmo della mente e del cuore: le finestre si aprono come i libri e il mondo di ognuno si illumina.

 

Le parole diventano giochi e una dopo l’altra formano pensieri positivi, filastrocche in grado di esorcizzare le paure e favorire l’armonia, l’intelligenza emotiva e la sensibilità ecologica.

Le finestre sono immagini che si aprono per contenere parole e figure  evocatrici del disordine, dello smarrimento, del turbamento, della tristezza, della solitudine, della timidezza, della noia e della monotonia.

Finestre che si aprono contro l’avidità, dalla parte del coraggio e della fertilità.

 

L’esperienza di interazione delle due autrici si colloca all’interno delle buone pratiche della contaminazione care alla contemporaneità, dove il saper fare e il saper pensare costituiscono un modello d’arte transdisciplinare legato al concetto di comunicazione estetica che si basa sulle origini comuni dei linguaggi artistici.

In questo modo la poesia e la pittura, attraverso l’utilizzo di mezzi e strumenti attuali, recuperano l’antica funzione dell’arte, che in questo progetto artistico assume un valore ludico oltre che estetico.

 

L’esigenza di superare le discipline nasce dalla consapevolezza della complessità del reale e dall’impossibilità di coglierlo attraverso schemi, semplificazioni e convenzioni: la nuova realtà richiede una pluralità di punti di vista all’interno di un sistema sociale multiculturale e globale, l’articolazione a rete prevede una struttura ramificata e complessa con tante finestre che si aprono a percorsi e prospettive.

Le finestre che si aprono, verso un mondo esteriore e interiore, rappresentano, a livello iconografico, la complessità e si affermano come una metafora della realtà contemporanea.

 

Lauraballa, artista che si muove tra la pittura e l’illustrazione, vive e lavora a Prato dove conduce una piccola bottega d’arte.

L’universo poetico dei segni e delle figure dell’artista è quello surrealista della fiaba e del racconto fantastico, animato da sogni, paure, desideri, individuali e collettivi. Le immagini vengono concepite come giochi linguistici, nascondono sempre un altrove apparente, legittimato dalla favola intelligibile ai bambini, ma che vuole parlare al cuore e alla mente degli adulti.

Sito dell’artista: www.lauraballa.it

 

Sara Marconi, scrittrice per ragazzi, nata a Torino, si è trasferita a Bologna dove si è laureata in Storia della lingua italiana. Vive e lavora a Prato dove ha fondato insieme a Francesco Mele, psicologo dello sviluppo e dell’educazione, il laboratorio “nu-arti in gioco”. Ha iniziato a pubblicare i primi libri per Feltrinelli ed ha collaborato con EGA, Lapis e Salani.

Blog dell’autrice: http://saramarconi.blogspot.com/

 

 

Pistoia - dal 29 marzo al 18 aprile 2009

 

LO SPAZIO DI VIA DELL’OSPIZIO

Via dell’Ospizio, 26

51100 Pistoia

tel. +39 0573 321744

fax  +39 0573 321744

 

lo-spazio@libero.it

 

orario: da lunedì a domenica ore 9.30-13.00/16.00-20.00

(chiuso lunedì e domenica mattina)

(Gli orari possono cambiare, verificare sempre via telefono)

 

biglietti: ingresso libero

 

vernissage: 29 marzo 2009, ore 17.30

 

autori: Lauraballa e Sara Marconi

 

genere: letteratura, illustrazione

 

 

Alla vernice interverrà Alessio Betti con una performance musicale.

 

 

La mostra Finestre curative sarà presentata a luglio 2009 presso lo spazio della “Libreria Libri Liberi” in Via San Gallo, 25/27r a FIRENZE.

Libri Liberi, Casa Editrice e Teatrino del Gallo: www.libriliberi.com

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl