comunicato stampa - invito

comunicato stampa - invito COMUNICATO STAMPA TRE PILLOLE DI ARTE CONTEMPORANEA PER TRE DOMENICHE PRIMA DEI PASTI dal 29 marzo 2009 al 19 aprile 2009 EGISTO CATALANI - ANTROPOLOGIA SOCIALE DEL LAVOROdomenica 19 aprile 2009 ore 11.00 Domenica 19 aprile alle ore 11 inaugura la mostra-evento di Egisto Catalani ANTROPOLOGIA SOCIALE DEL LAVORO presso gli spazi di Via Diego Angeli, 141.

15/apr/2009 19.18.08 Merzbau Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA

TRE PILLOLE DI ARTE CONTEMPORANEA 
PER TRE DOMENICHE PRIMA DEI PASTI 

dal 29 marzo 2009 al 19 aprile 2009


EGISTO CATALANI – ANTROPOLOGIA SOCIALE DEL LAVORO
domenica 19 aprile 2009 ore 11.00



Domenica 19 aprile alle ore 11 inaugura la mostra-evento di Egisto Catalani ANTROPOLOGIA SOCIALE DEL LAVORO presso gli spazi di Via Diego Angeli, 141. Terzo e ultimo appuntamento della rassegna TRE PILLOLE DI ARTE CONTEMPORANEA PER TRE DOMENICHE PRIMA DEI PASTI a cura di Paola Donato e Loris Schermi, organizzata dall’Associazione Merzbau Arte e Cultura con il contributo della Provincia di Roma. Una cura fatta di arte di qualità che vuole dare sollievo culturale ad un quartiere periferico come Casal Bruciato che necessita di un’attenzione terapeutica a lunga durata. La mostra segue la personale di Davide Controni “Sheep World” di Domenica 29 marzo e “Cities & Island” di Paolo Soriani di Domenica 5 aprile.
Per questo terzo appuntamento Catalani presenta una serie di immagini fotografiche e tele di grande formato tutte legate all’attuale realtà architettonica e sociale dell’ex Lanificio Luciani di Pietralata.

“Le opere presentate da Egisto Catalani rappresentano la prosecuzione di un lavoro di ricerca che l’artista aveva svolto nel 2004 con l’obiettivo di indagare, attraverso una visione antropologica, gli spazi abbandonati dall’industria nel V municipio e il loro riutilizzo. L’artista mette i suoi soggetti in posa, gli chiede di giocare con i loro strumenti di lavoro, spiazzando e spezzando la routine dell’industria e coinvolgendoli in un azione artistica di cui la foto e poi l’impressione su carta, sono solo gli atti finali. […] Le rare immagini che l’artista dedica agli edifici sono veri e propri frammenti di elementi strutturali rimasti inalterati e che solo in una fase esecutiva finale trovano una loro fissa collocazione sul supporto della tela. L’operazione si svolge come ricerca di memoria storica, ricostruzione di archivio. Dal negativo Catalani passa alla scansione e poi alla carta velina o carta di gelso. […] Il risultato sono grandi tele: fisicamente imponenti, ma visivamente eteree. Attraverso l’effetto doppio che caratterizza queste opere nel loro peso fisico e visivo, si struttura il concetto di memoria, tra gravità del fardello storico ed evanescenza del tempo che passa.”

Egisto Catalani nasce a Carlantino (FG) nel 1960. Vive e lavora a Roma dove si è diplomato all’Accademia di Belle Arti. Ha partecipato a diverse mostre tra cui: “Segni incisi”, Rufa Art Gallery, Roma, 2001; “Utopia”, Biblioteca Casanatense, Roma, 2003; ”Inchiostro indelebile”, a cura di Domenico Giglio, MACRO al Mattatoio, Roma, 2003; “Presenze Inconsuete - Artisti Visivi, Poeti e Musici incontrano il parco”, a cura di Merzbau Arte e Cultura, Roma, 2004; “Ritratti post-industriali. Fotografie ed altri lavori di Egisto Catalani”, a cura di Merzbau Arte e Cultura, Casa Internazionale della Poesia Pier Paolo Pasolini, Roma, 2004; “Arte del Territorio territori dell’Arte”, a cura di Merzbau Arte e Cultura, Circolo degli Artisti, Roma, 2005; “ Pausa - FotoGrafia Festival di Roma”, a cura di Paola Donato, Odradek, Roma, 2008.

Sede espositiva: via Diego Angeli, 141 – ROMA 
orario: domenica ore 11.00-19.00, chiuso la domenica di Pasqua
ingresso libero

----------------------------------------------------------------------------------------------------

Organizzazione e ufficio stampa:

Associazione Merzbau Arte e Cultura
www.merzbau.it il portale dell’arte contemporanea a roma
Tel. 347.7074779 e-mail: info@merzbau.it

con il contributo:

________________________________________________________________________

Ai sensi dell'art. 13 del codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003), le e-mail informative e le newsletter possono essere inviate solo con il consenso del destinatario. La informiamo che il suo indirizzo si trova nella mailing list di www.merzbau.it, e che fino ad oggi Le abbiamo inviato informazioni riguardanti le nostre attività mediante i seguenti indirizzi e-mail: info@merzbau.it; pressoffice@merzbau.it. Sperando che le nostre comunicazioni siano per Lei interessanti, Le assicuriamo che i Suoi dati saranno trattati con estrema riservatezza e non verranno divulgati. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dall'elenco dei destinatari inviando una e-mail con scritto "CANCELLAMI" in oggetto, all'indirizzo info@merzbau.it o pressoffice@merzbau.it.

Una non risposta, invece, varrà come consenso alla spedizione dei nostri messaggi.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl