GAMeC CentroArteModerna di Pisa: "L'universo Indefinito del Sogno" mostra bipersonale di MARIA CRISTINA COSTANZO e LUCIA MERLI - Errarta corrige

GAMeC CentroArteModerna di Pisa: "L'universo Indefinito del Sogno" mostra bipersonale di MARIA CRISTINA COSTANZO e LUCIA MERLI - Errarta corrige GAMeC CentroArteModerna di Pisa: "L'universo Indefinito del Sogno" mostra bipersonale di MARIA CRISTINA COSTANZO e LUCIA MERLI Dal 23 Maggio al 3 Giugno 2009 Inaugurazione Sabato 23 Maggio ore 18,30 a cura di Massimiliano Sbrana Sede: GAMeC CentroArteModerna - Lungarno Mediceo,26 Pisa - www.centroartemoderna.com - tel.fax 050542630 Si inaugura sabato 23 Maggio 2009 alle ore 18,30 presso gli storici spazi espositivi del la GAMeC CentroArteModerna (Lungarno Mediceo, 26 a Pisa) e per la prima volta a Pisa, la mostra "L'universo Indefinito del sogno" delle artiste piacentine CRISTINA COSTANZO e LUCIA MERLI, a cura di Massimiliano Sbrana.

19/mag/2009 07.51.16 GAMeC CentroArteModerna Pisa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
GAMeC CentroArteModerna di Pisa: "L'universo Indefinito del Sogno" mostra bipersonale di MARIA CRISTINA COSTANZO e LUCIA MERLI

Dal 23 Maggio al 3 Giugno 2009

Inaugurazione Sabato 23 Maggio ore 18,30

a cura di Massimiliano Sbrana


Sede : GAMeC CentroArteModerna - Lungarno Mediceo,26 Pisa - www.centroartemoderna.com - tel.fax 050542630

Si inaugura sabato 23 Maggio 2009 alle ore 18,30 presso gli storici spazi espositivi del la GAMeC CentroArteModerna (Lungarno Mediceo, 26 a Pisa) e per la prima volta a Pisa, la mostra "L'universo Indefinito del sogno" delle artiste piacentine CRISTINA COSTANZO e LUCIA MERLI, a
cura di Massimiliano Sbrana .

Cristina Costanzo (scultura) nasce a Piacenza nel 1970. Dopo gli studi classici si diploma al liceo artistico e si iscrive all’Accademia di Belle Arti di Brera frequentando con ottimi risultati i corsi di scultura del professore Nino Cassani.

Per CRISTINA COSTANZO l'argilla morbida e plasmabile diventa l'assenzio che le permette di evadere dal caos moderno e di isolarsi artisticamente nel suo mondo di meditazione e contemplazione. Questo sensuale materiale le d il potere magico di fissare la corsa inesorabile del tempo e di mutare la realt a suo piacimento.
Cristina Costanzo crea figure stilizzate e scomposte che accostate su pannelli di legno danno vita ad un armonico e statico dinamismo che porta lo spettatore in un mondo simbolico e sognante, perfetto e imperfetto nello stesso tempo, un mondo che quello dell’artista stessa; le sue figure policrome sono ci che lei stessa o vorrebbe essere..

LUCIA MERLI (pittura) ha studiato arti figurative a Piacenza (dove vive e lavora) , all'istituto Gazzola e a Parma, al Paolo Toschi presso la Pilotta. Il soggetto delle opere di LUCIA MERLI , principalmente, il manifestarsi dell’eterno e dell’ Infinito nelle creature umane, le quali sono scintille di una Luce - che lei sente di amare - da cui queste
provengono . Ci che l'artista esprime il sentimento pi profondo e genuino dell’uomo, raccontato con espressione sintetica, ma senza tradire il vero e con puntualizzazioni decorative che ne sottolineano il valore. La sua una modalit pittorica con accenti simbolisti, ma con una intensit coloristica di carattere espressionista.

Il tema che accomuna le due artiste in questa mostra quella del sogno, dei ricordi, del desiderio di riportare in vita i momenti migliori del passato e rendere vivi e reali quelli evanescenti e agognati.

La mostra proseguir fino al 3 Giugno 2009 con orario 10 - 12,30 / 16,30 - 19,30O (feriali); 17,30-19,30 (domenica); chiuso luned mattina. Festivi telefonare; Tel. 050542630 o email mostre@centroartemoderna.com (ingresso libero)

Altre informazioni sul sito: www.Centroartemoderna.com/programma.html


Ufficio stampa:
Massimiliano Sbrana
mobile +39 3393961536
e-mail: mostre@centroartemoderna.com

Si autorizza la pubblicare testi e immagini relativi alla mostra IN OGGETTO. Si dichiara che per le immagini e per i testi contenuti nel predetto comunicato non esistono VINCOLI SIAE NE' VINCOLI DI ALCUN TIPO per la diffusione del evento in oggetto.

___________________________________________

In ottemperanza alla Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali", art. 13 si dichiara che i dati raccolti, verranno trattati per il solo scopo di invio mail promozionali (altre info sono reperibili sul sito www.CentroArteModerna.com ). Secondo quanto previsto dal DLs, possibile modificare o cancellare i dati in qualsiasi momento in modo del tutto gratuito e autonomo.
Una non risposta, invece, varr come consenso alla spedizione dei nostri inviti.
Se non hai richiesto questa email, ce ne scusiamo.

Per contattare il titolare della newsletter



email alternative



Questa newsletter ha un indirizzo fisico che puoi usare contro eventuali abusi

CentroArteModerna
Dal 1976 a Pisa
Lungarno Mediceo,26 - 56127 Pisa
Tel/Fax +39 050542630
MobilePhone +39 3393961536

< http://www.youtube/CentroArteModerna >
< http//www.CentroArteModerna.com >

OnLine Art Gallery and More
Copyright 2001 CentroArteModerna
___________________________________________
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl