GAMeC CentroArteModerna di Pisa : DANIEL SCHINASI - Omaggio a Galileo Galilei ed altre opere

GAMeC CentroArteModerna di Pisa: DANIEL SCHINASI - Omaggio a Galileo Galilei ed altre opere GAMeC CentroArteModerna di Pisa DANIEL SCHINASI - Omaggio a Galileo Galilei ed altre opere a cura di Massimiliano Sbrana Dal 20 Giugno al 8 Luglio 2009 Organizzazione GAMeC CentroArteModerna di Pisa Inserita Manifestazioni GIUGNO PISANO 2009 a cura del Comune di PISA Inaugurazione: Sabato 20 Giugno 2009 ore 18,30 Sede: CentroArteModerna - Lungarno Mediceo,26 Pisa - www.centroartemoderna.com - tel.fax 05054263 Si inaugura Sabato 20 Giugno 2009 alle ore 18,30, a cura di Massimiliano Sbrana, presso gli storici spazi espositivi del GAMeC CentroArteModerna (sul Lungarno Mediceo n.26 a Pisa), la mostra personale "Omaggio a Galileo Galilei ed altre opere" del noto artista DANIEL SCHINASI (fondatore nel 1970 del movimento Neofuturista) che propone all'attenzione del pubblica pisano e non solo una selezionata raccolta di opere realizzate negli ultimi anni, compreso un doveroso omaggio a Galileo Galilei nell'anno delle sue celebrazioni.

10/giu/2009 15.44.10 GAMeC CentroArteModerna Pisa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
GAMeC CentroArteModerna di Pisa

DANIEL SCHINASI - Omaggio a Galileo Galilei ed altre opere

a cura di Massimiliano Sbrana

Dal 20 Giugno al 8 Luglio 2009

Organizzazione GAMeC CentroArteModerna di Pisa

Inserita Manifestazioni GIUGNO PISANO 2009 a cura del Comune di PISA

Inaugurazione: Sabato 20 Giugno 2009 ore 18,30

Sede : CentroArteModerna - Lungarno Mediceo,26 Pisa - www.centroartemoderna.com - tel.fax 05054263


Si inaugura Sabato 20 Giugno 2009 alle ore 18,30, a cura di Massimiliano Sbrana, presso gli storici spazi espositivi del GAMeC CentroArteModerna (sul Lungarno Mediceo n.26 a Pisa), la mostra personale "Omaggio a Galileo Galilei ed altre opere" del noto artista DANIEL SCHINASI (fondatore nel 1970 del movimento Neofuturista) che propone all'attenzione del pubblica pisano e non solo una selezionata raccolta di opere realizzate negli ultimi anni, compreso un doveroso omaggio a Galileo Galilei nell'anno delle sue celebrazioni.

DANIEL SCHINASI fondatore del Neofuturismo nato ad Alessandria d’Egitto nel 1933 da famiglia sefardita d’origine ispano livornese. Nel 1953 la sua formazione artistica inizia con i corsi serali di disegno all’Accademia Silvio Bicchi. Nel 1956 lascia l’Egitto per l’Italia e si installa a Livorno. In Toscana conosce i Maestri del Rinascimento e in seguito a Parigi gli Impressionisti e i movimenti del XX secolo. Dal 1962 al 1967 sviluppa uno stile con forme geometriche ritrovandosi sulla stessa onda di Franz Marc, Metzinger e Feininger.
Le prime opere neofuturiste sono esposte nel 1963 a Milano dove conosce Carlo Carr. A Parigi nel 1969 viene redatto il Manifesto del Neofuturismo diffuso a Milano nel 1970.
Nel 1978 a Parigi, conosce Sonia Delaunay che intrattiene con lui conversazioni sui protagonisti del Cubismo e del Futurismo. Inizia da quel periodo la grande pittura dei Murali e dei Pannelli nelle Hall delle Stazioni Ferroviarie, nell’Ippodromo, nelle Universit, nell’Ospedale, nei Teatri d’Opera. Dal 1955 presenta mostre personali ed Antologiche nelle capitali europee, negli Stati Uniti ed in Israele. Negli anni ’70 l’amicizia con lo Storico dell’Arte Vincenzo Marotta che lo affiancher fino alla sua morte nel 2004, lo sproner nello sviluppo della sua ricerca sul Neofuturismo e quella con lo scrittore Guido Lopez di Milano per la difesa dei valori dell’Ebraismo. Le sue pitture sono presenti in Musei, Pinacoteche e Collezioni Private. L’Italia, la Svizzera e la Francia dove ha vissuto una buona parte della sua vita artistica l’hanno visto protagonista impegnato a difendere l’Arte Figurativa e soprattutto a divulgare il messaggio di un uomo che sta accanto agli altri uomi!
ni portatore di civilt universale.
Daniel Schinasi vive a Nizza e in Toscana con soggiorni in Israele e in Spagna.

La mostra proseguir fino al 8 Luglio 2009 con orario 10 - 12,30 / 16,30 - 19,30 (feriali); 17,30-19,30 (domenica); chiuso luned mattina. Festivi telefonare; Tel. 050542630 o email mostre@centroartemoderna.com (ingresso libero)

Altre informazioni sul sito: www.Centroartemoderna.com/programma.html


Ufficio stampa:
Massimiliano Sbrana
mobile +39 3393961536
e-mail: mostre@centroartemoderna.com

Si autorizza la pubblicare testi e immagini relativi alla mostra IN OGGETTO. Si dichiara che per le immagini e per i testi contenuti nel predetto comunicato non esistono VINCOLI SIAE NE' VINCOLI DI ALCUN TIPO per la diffusione del evento in oggetto.

___________________________________________

In ottemperanza alla Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali", art. 13 si dichiara che i dati raccolti, verranno trattati per il solo scopo di invio mail promozionali (altre info sono reperibili sul sito www.CentroArteModerna.com ). Secondo quanto previsto dal DLs, possibile modificare o cancellare i dati in qualsiasi momento in modo del tutto gratuito e autonomo.
Una non risposta, invece, varr come consenso alla spedizione dei nostri inviti.
Se non hai richiesto questa email, ce ne scusiamo.

Per contattare il titolare della newsletter



email alternative



Questa newsletter ha un indirizzo fisico che puoi usare contro eventuali abusi

CentroArteModerna
Dal 1976 a Pisa
Lungarno Mediceo,26 - 56127 Pisa
Tel/Fax +39 050542630
MobilePhone +39 3393961536

< http://www.youtube/CentroArteModerna >
< http//www.CentroArteModerna.com >

OnLine Art Gallery and More
Copyright 2001 CentroArteModerna
___________________________________________

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl