25 Jahre Internationale Textilkunst “Cut / Schnitt”

25 Jahre Internationale Textilkunst "Cut / Schnitt" Dal 6 al 29 Luglio 2009 Textilkunst "Cut / Schnitt" Mostra Internazionale di Fiber Art a cura di Renate Maak Il 6 luglio alle ore 19 e 30, presso la galleria del Bildungszentrum Raiffeisenhof di Graz, in Austria, inaugura la mostra internazionale di Arte Tessile / International Textile Art - Graz intitolata "Taglio/Cut/Schnitt" in occasione del suo 25° anniversario.

30/giu/2009 01.09.53 federica luzzi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Dal 6 al 29 Luglio 2009

 

 

Textilkunst “Cut / Schnitt

 

 

Mostra Internazionale di Fiber Art

 

 

a cura di Renate Maak

 

 

 

Il 6 luglio alle ore 19 e 30, presso la galleria del Bildungszentrum Raiffeisenhof di Graz, in Austria, inaugura la mostra internazionale di Arte Tessile / International Textile Art – Graz intitolata “Taglio/Cut/Schnitt” in occasione del suo 25° anniversario.

 

La cerimonia d’apertura della mostra, non solo contrassegnerà questo evento culturale ed artistico così notevole ma focalizzerà l’attenzione sulla sede, il centro Raiffeisenhof, e le attività promotrici ad esso legate, come uno dei più importanti istituti di formazione fin da quando è stato fondato 25 anni fa.

Il centro Raiffeisenhof di Graz sin dal 1984 ha incluso il Symposium di Arte Tessile Internazionale nel suo programma culturale come opportunità imprescindibile per tutti quegli artisti che desiderano confrontarsi e discutere della propria ricerca artistica e della Fiber Art in genere.

 

Curatrice dell’evento da 25 anni è Renate Maak, nata nel 1936 a Stralsund, antica città di origine slava, e artista tessile rinomata internazionalmente. Il suo operato organizzativo è assolutamente degno di essere menzionato, oltre per i meritati successi, per la felice riuscita di questa stabile e solida compagine per l’Arte Tessile nella regione della Stiria superando ostacoli di ogni genere. Doveroso ricordare anche la figura di Memo Maak, marito della curatrice, che ha reso onore e contribuito allo sviluppo alla città di Graz quale centro propulsivo dell’Arte Tessile Internazionale.

 

Nel 1984, alla 1° edizione del Symposium dell’Arazzo, i partecipanti provenivano da quella che allora era la Germania orientale, la Cecoslovacchia e la Iugoslavia. Gli artisti invitati dovettero superare contrarietà enormi per poter partecipare. Oggi in Europa con i confini recentemente stabiliti, queste barriere sono ormai eliminate e dal 1984, l’Europa ha subito un grande cambiamento socio-politico, come pure la definizione di Arte Tessile è stata notevolmente ampliata. L'invito al primo simposio così citava: «Gli artisti e gli appassionati interessati sono invitati a tenere uno sguardo più attento alla tessitura ad arazzo».

 

Oggi il termine “Arte Tessile”, insieme gli obiettivi artistici raggiunti, è interpretato in molti e significativi modi. L'Arte Tessile è confluita come componente essenziale dell’arte contemporanea ed è presente agli eventi più prestigiosi, quali la Biennale di Venezia o la Documenta di Kassel.

 

Per questa 25° edizione sono 130 gli artisti invitati, tra quelli partecipanti alle passate edizioni, che provenienti da tutto il mondo presentano le loro opere d'arte incentrate sul tema del taglio, anche titolo dell'esposizione.

 

Taglio significa separare ma allo stesso tempo anche recisione che avvia a possibilità, a nuovi inizi.

 

Negli ideali espressi dalla curatrice Renate Maak di mantenere vivo questo centro dedicato all’arte tessile contemporanea, ringraziamenti speciali vanno estesi a tutti coloro che hanno permesso di promuovere questa particolare espressione artistica durante i 25 anni scorsi:

Eduard Ulreich, DI Franz Riebenbauer, DI Heiner Herzog, Gerhild Kroneis, Christine Wehrkönig, Ingrid Kirsten, Walter Gschwandtner, Dieter Frei, nonché la provincia della Stiria e la città di Graz.

 

Immagine: Federica Luzzi, Red Shell n.1, arazzo tridimensionale

 

Inaugurazione: 06.07.2009 alle ore 19.30

Dal 6 al 29 Luglio 2009  

 

Bildungszentrum Raiffeisenhof

Krottendorferstraße 81
8052 Graz, Austria

Tel.: +43 316 / 8050 - 7111
Fax: +43 316 / 8050 - 7151
E-mail:
raiffeisenhof@lk-stmk.at

http://www.raiffeisenhof.at/

 

   

Coordinator for culture and education at the Education Center Raiffeisenhof Graz:

Tel.: +43 316 / 8050 - 7191
Fax: +43 316 / 8050 - 7151
E-Mail:
johann.baumgartner@lk-stmk.at  

 

 

Contact: Ing. Johann Baumgartner

 

Catalogo edito

 

 Curatore: Prof. Mag. Renate Maak

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl