Obiettivo Trentino. Se ami l’arte scatta sul Garda

Obiettivo Trentino Fototrekking è nato nel 2006, quando Trentino S.p.A. e la FIAF (Federazione Italiana delle Associazioni Fotografiche) hanno attivato una collaborazione che si è concretizzata nell'organizzazione di questo evento che vede ogni anno la partecipazione di 10 appassionati che, macchina fotografica alla mano, si "sfidano" in una location sempre diversa.

10/ago/2009 10.19.00 Azeta Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Laboratori fotografici, esposizioni itineranti e una produzione mirata.
Quando la fotografia diventa strumento per far conoscere il territorio.

Dieci fotografi italiani emergenti ed un’intera regione da rappresentare, con i suoi paesaggi e la sua cultura, in poche parole Obiettivo Trentino Fototrekking.

La mostra
Dal 1° al 23 agosto 2009 torna, nel Garda Trentino, la mostra fotografica, che ogni anno anima l'estate trentina. In esposizione, presso le sale del Forte Superiore di Nago, i visitatori potranno ammirare i migliori scatti dei dieci fotografi che, nel settembre scorso, hanno preso parte alla terza edizione dell’evento organizzato da Ingarda Trentino in collaborazione con Trentino SpA.
Obiettivo Trentino Fototrekking è nato nel 2006, quando Trentino S.p.A. e la FIAF (Federazione Italiana delle Associazioni Fotografiche) hanno attivato una collaborazione che si è concretizzata nell’organizzazione di questo evento che vede ogni anno la partecipazione di 10 appassionati che, macchina fotografica alla mano, si “sfidano” in una location sempre diversa.
Dopo le Valli di Fiemme e Fassa nel 2006, Rovereto e Vallagarina nel 2007, lo scorso anno la scelta è ricaduta sul Garda Trentino.
Il carattere itinerante di Obiettivo Trentino Fototrekking, è una peculiarità che risponde ad un preciso obiettivo, quello di portare i fotografi alla scoperta di nuovi scorci del Trentino, in modo che paesaggi, tradizioni e spunti,si rinnovino di anno in anno.
 
Scatta sul Garda Trentino
Per visitare la mostra e lasciarsi emozionare dagli scatti artistici che riproducono non solo gli affascinanti paesaggi, ma anche le numerose testimonianze storiche e religiose di questo territorio, basta recarsi sulle rive del Garda, magari a Torbole, dove, soggiornando all’Hotel Santoni Freestyle, sembrerà di vivere all’interno di uno scatto artistico: paesaggi mozzafiato, tradizione dell’artigianato e una vasta offerta di attività sportive di terra, acqua e aria.
Tour in bicicletta guidati gratuiti, assistenza tecnica per biciclette e moto, rimessaggio video controllato gratuito completo di compressore ad aria, officina e pompa ad acqua, carrello per il trasporto dei windsurf, biciclette di cortesia, sono solo un esempio di ciò che gli amanti dello sport possono trovare all’Hotel Santoni.
Inoltre, per chi si sposta con bambini, l’Hotel Santoni Freestile mette a disposizione il Free Baby Service: locale attrezzato con fasciatoio e vaschetta per il bagno, kit da disegno, set da pappa per bimbi in sala/cucina, giochi, baby-set con borsa termica completo di scaldabiberon, luce notturna di cortesia, interphono.
Visita il sito per conoscere le ultime offerte per l’estate!
 
Obiettivo Trentino Fototrekking, orario mostra:
tutti i giorni 15.00 | 21.00, lunedì chiuso – entrata libera.
 
 
 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl