Alberto Nacci NOMINATION (per il miglior cortometraggio) al 2009 INTERNATIONAL FILMMAKER FESTIVAL

Alberto Nacci NOMINATION (per il miglior cortometraggio) al 2009 INTERNATIONAL FILMMAKER FESTIVAL Dopo il riconoscimento internazionale, con la partecipazione nel 2008 al 61^ Festival du Cinema Locarno, la Mention Spéciale du Jury al Festival du Cinema de Paris e al Festival du Cinema de Bruxelles e la vittoria (per la miglior regìa) del Chicago Short Film Festival e del Philadelphia Documentary & Fiction Festival, Alberto Nacci riceve la NOMINATION per il miglior cortometraggio al 2009THE INTERNATIONAL FILMMAKER FESTIVAL che si terrà a Kent (England) dal 26 al 29 Ottobre 2009.

13/ago/2009 18.08.22 AJP art joins people Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 
Dopo il riconoscimento internazionale, con la partecipazione nel 2008 al 61^ Festival du Cinema Locarno, la Mention Spéciale du Jury al Festival du Cinema de Paris e al Festival du Cinema de Bruxelles e la vittoria (per la miglior regìa) del Chicago Short Film Festival e del Philadelphia Documentary & Fiction Festival , Alberto Nacci riceve la NOMINATION per il miglior cortometraggio al 2009THE INTERNATIONAL FILMMAKER FESTIVAL che si terrà a Kent (England) dal 26 al 29 Ottobre 2009.
 
THE MOVING TOWN è un'opera di videoarte realizzata all'interno dell'Aeroporto Internazionale di Orio al Serio, la porta della città di Bergamo a cui la città si affaccia sul mondo.
Questo luogo-non-luogo viene presentato da Nacci come una ... città-in-movimento in cui lo spazio e il tempo sono "sospesi fra presente e futuro".
I suoni concreti, prodotti dagli aerei, dagli impianti per il trasporto dei bagagli, dai diversi mezzi di trasporto aeroportuale, dai telefonini e computer dei passeggeri in attesa di un volo diventano il "motore" di una musica nuova, composta da Nacci sugli stessi ritmi, tonalità e timbri che sottolineano le sequenze di immagini girate nei numerosi  reportages necessari per la realizzazione di questo complesso progetto di videoarte. Questo background sonoro, arricchito dagli strumenti del percussionista senegalese Dudu Kwatech, costituisce la base musicale su cui "canta" il sax di Nacci descrivendo linee melodiche che soltanto nell'ultima scena esprimono tutta l'energia necessaria a ... sollevare in volo un'idea: l'idea di un'aeroporto come una realtà in continuo movimento, mossa dai bisogni, i desideri, le aspettative e perfino ... i sogni di chi si appresta a raggiungere un luogo lontano in cui troverà ad accoglierlo un’altra ... città-in-movimento.

AJP Staff

 

AJP STUDIO 

imagine&sound art

24044 Dalmine (BG) Italy
Via Lorenzo Lotto, 1

tel & fax: +39 035/37 37 09

partita iva 02559240169
email: mailto:info@ajp.it
web: http://www.ajpstudio.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl