Lago d'Orta: una mostra unica al mondo

Lago d'Orta: una mostra unica al mondo Madonna del Sasso (Vb): diva del cinema russo inaugura mostra nel bosco Grande successo per il vernissage della mostra allestita dal Consorzio Cusio Turismo nel parco attiguo al Santuario di Madonna del Sasso (Vb), sul lago d'Orta.

20/ago/2009 17.33.56 Consorzio Cusio Turismo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Madonna del Sasso (Vb): diva del cinema russo inaugura mostra nel bosco


Grande successo per il vernissage della mostra allestita dal Consorzio Cusio Turismo nel parco attiguo al Santuario di Madonna del Sasso (Vb), sul lago d’Orta. C’erano oltre 1000 persone, venute a festeggiare la patrona in occasione della Festa dello Scalpellino. La tradizione narra che nel lontano 1852, la rupe di granito bianco sulla quale si erge il suggestivo santuario di Madonna del Sasso abbia rischiato di franare, consunta dal lavoro incessante degli scalpellini. Si dice che fu un miracolo a scongiurare il peggio: su un’estremità impervia e inaccessibile della rupe apparve misteriosamente una statuina raffigurante la Vergine. 
E proprio alla Madonna è dedicata una delle opere in mostra nel bosco. Si tratta di un’intera collezione realizzata su lastre di metallo e raffigurante scene e personaggi del mondo fantastico. Protagonista il pittore aronese Nicola Pankoff, che ha dato vita alla kermesse con la collaborazione del Consorzio Cusio Turismo e il patrocinio dell’amministrazione comunale. 
I pellegrini che visitano il noto centro religioso in provincia di Verbania potranno apprezzare le opere fino a fine anno. I quadri sono collocati sugli alberi e sottoposti a videosorveglianza. All’inaugurazione della mostra, evento unico, al mondo c’era anche la grande attrice ucraina Liya Akhedzhakova, paladina della commedia classica e del cinema muto sovietico, in vacanza sul lago d’Orta (nella foto, al centro). “Il vostro lago è meraviglioso - ha detto la diva – un luogo fantastico, spettacolare, senza paragone. Sembra di vivere in un film”. A fare gli onori di casa, il presidente del Consorzio, Andrea Giacomini e il Sindaco di Madonna del Sasso, Alessio Strada. Con l’occasione, il Consorzio Cusio Turismo ha voluto mettere in campo anche gli Ape Calessino, che hanno trasportato cittadini e curiosi dall’area parcheggio al parco del santuario.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl