I segreti per disegnare fumetti: tutto ciò che serve

22/set/2009 12.20.10 B.Fischetti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

In generale sarebbe opportuno sfatare il mito che riuscirà a disegnare bene solo chi è dotato di particolari capacità, infatti è vero il contrario: non servono doti particolari ma solo costanza e volontà e dotarsi degli strumenti più adatti.

Il fumetto, come genere, fa parte della più grande categoria del disegno, inteso nella maniera più classica come rappresentazione della realtà che ci circonda, oppure in maniera più allargata come rappresentazione di qualcosa che può andare oltre la realtà e coinvolgere la fantasia, le emozioni e i sentimenti. Il fumetto certamente fa parte di quest’ultima visione del concetto di disegno, molto più libera e creativa se vogliamo.

Prima però di buttarsi a capofitto nella pratica e a scontrarsi con tecniche e prove, occorre procurarsi il materiale necessario che possiamo riassumere brevemente in:
Matite a mina morbida o dura a seconda delle abitudini e dell’effetto che si vuol ottenere.
Pennini e penne stilografiche
Rapidograf e inchiostri
Pennarelli e pennelli
Carta, cartoncino, carta da lucido
Righe e squadre
Tavoli o tavolette da disegno

Per il materiale potete rivolgervi ad internet per trovare buone offerte senza svenarvi.

Tutti pronti ora a disegnare il primo personaggio?!

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl