Mostra "Volti del paesaggio, paesaggi del volto"

Dal 6 al 27 novembre si terrà allo Spazio Rosso Tiziano di Piacenza la mostra "Volti del paesaggio, paesaggi del volto" di Guido Morelli, una delle figure più interessanti nell'attuale panorama dell'arte piacentina e non solo, che raccoglierà circa 40 opere che documentano la sua produzione più recente.

05/nov/2004 17.10.29 9muse9 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
DOMANI A PIACENZA L'INAUGURAZIONE DELLA PERSONALE DI GUIDO MORELLI "VOLTI DEL PAESAGGIO, PAESAGGI DEL VOLTO"

Allo Spazio Rosso Tiziano 40 dipinti e pastelli del pittore piacentino

Dal 6 al 27 novembre si terrà allo Spazio Rosso Tiziano di Piacenza la mostra "Volti del paesaggio, paesaggi del volto" di Guido Morelli, una delle figure più interessanti nell’attuale panorama dell’arte piacentina e non solo, che raccoglierà circa 40 opere che documentano la sua produzione più recente.

La personale, realizzata a quattro anni di distanza dalla precedente, illustrerà il nuovo percorso intrapreso dal pittore che da sempre serba nella sua attività artistica l’insegnamento di alcuni grandi maestri della figurazione come Balthus, Morandi e Music, l’amore per i primitivi toscani e il fascino per il linguaggio raffinato e prezioso del gotico internazionale.
In questa attesa esposizione, accanto ai paesaggi che si collegano alle opere più note di Morelli, faranno la loro comparsa le figure e un fil rouge legherà i due temi della mostra in un sottile gioco di assonanze. Sarà un’atmosfera sospesa quella in cui la natura, o meglio, i luoghi dell’anima di Morelli dialogheranno con volti di donna, con figure sognanti e angeli terrestri: immagini, queste, assenti dalle tele di Morelli da ben dodici anni.

In mostra saranno presenti anche opere realizzate con tecniche inedite: alcuni raffinati pastelli su carta e due fondali monocromi, sempre su carta, alti 240 cm provenienti dallo Studio Bersani & Morelli.

L’esposizione sarà accompagnata da un catalogo a colori (ediz. Bersani & Morelli) con testo critico di Caterina Vagliani.


Cenni biografici
Nato nel 1967 a La Spezia, Guido Morelli è allievo di Buscioni all’Accademia di Carrara. A venticinque anni approda alla sua prima personale alla Galleria Il Cenacolo di Piacenza, presentato da Giorgio Seveso. Da allora si è succeduta una lunga serie di mostre a Piacenza, Bergamo, Pisa, Parma, La Spezia, Carrara, Verona, Viareggio, Genova, Venezia e Mantova.
Nel 1998, tramite concorso nazionale, la Scuola Normale Superiore di Pisa gli commissiona due grandi dipinti.
Al suo lavoro si interessa Gianni Costa, gallerista della Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio, che lo vuole tra i suoi artisti in permanenza.
Il suo impegno per la didattica dell’arte rivolta all’infanzia è costante dal 1999, da quando cioè collabora con il Museo d’Arte Moderna e Contemporanea “Ricci Oddi” di Piacenza e con il Servizio Formazione del Comune di Piacenza.
Morelli è presente nel volume Storia di Piacenza - Il Novecento (1964-2000), tomo II°, a cura di Ferdinando Arisi e Stefano Fugazza, Edizioni Tip.Le.Co., Piacenza, Novembre 2003.
Sue opere sono esposte in permanenza al Cafè del Teatro Municipale di Piacenza.

Tra le principali esposizioni personali a Piacenza si ricordano:
1995 Galleria Il Cenacolo, testo critico di Marina De Stasio
2000 Galleria Rosso Tiziano, testo critico di Stefano Fugazza
2001 Galleria 15, testo critico di Stefano Fugazza
2003 Studio Bersani & Morelli, testo critico di Ettore Carrà
2002 e 2003 è invitato alle rassegne di arte contemporanea allestite presso il Museo d’Arte Moderna “Ricci Oddi”

Nel 2003 Guido Morelli con il fotografo Alessandro Bersani ha aperto lo Studio Bersani & Morelli nel centro storico di Piacenza, sede del suo atelier.


Guido Morelli
Volti del paesaggio, paesaggi del volto
6 - 27 novembre 2004
Piacenza, Spazio Rosso Tiziano, via Taverna, 41
Orari: 9.30 - 12.30 e 15.30 - 19.00
Domenica 16.00 - 19.00
Chiuso Giovedì
Ingresso libero
Per informazioni: Patrizia Mazzei, tel. 0523 33.42.15


Inaugurazione: Sabato 6 Novembre 2004 ore 18.00




____________________________________________________________
Libero ADSL: navighi gratis a 1.2 Mega, senza canone e costi di attivazione.
Abbonati subito su http://www.libero.it


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl